Cosa fare in caso di prurito scarlattina

prurito-scarlattina

Il trattamento della scarlattina implica di prendere antibiotici, restare a letto e così via. Di solito sono prescritti 10 giorni di svolgimento di antibiotici. La penicillina è la più comune medicina scelta. Per quelli che sono allergici alla penicillina possono essere prescritte alternative come eritromicina. I sintomi di solito passano in pochi giorni se gli antibiotici sono presi regolarmente. La febbre scomparirà normalmente in uno o due giorni dall’inizio degli antibiotici. Comunque, tutti i pazienti sono consigliati di completare severamente il loro regime antibiotico. Al paziente è consigliato di stare a letto e bere molti liquidi (non freddi) come l’acqua. I liquidi caldi come zuppe o cibi freddi come ghiaccioli o frullati aiutano anche a alleviare un mal di gola. La stanza ha bisogno di essere tenuta fresca. Il paracetamolo/acetaminofene è prescritto per diminuire la febbre e calmare mali e dolori. Una lozione a base di calamina o altre lozioni calmanti sono prescritte per alleviare il prurito dello sfogo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Chicco Videotelefono Vibra e Scatta Chicco
15.65 €
17.39 € -10 %
Compra ora
Avent Linea Igiene Accessori Neonato Sterilizzatore a Vapore ...
28.07 €
35.99 € -22 %
Compra ora
PRiME Xilofono+Batti Batti Prime Melodie
27.81 €
30.9 € -10 %
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Da Bagno Tuffetto
29.9 €
36.5 € -18 %
Compra ora