Cosa fa davvero un infermiere di sala parto?

Sono al vostro fianco quando date il benvenuto nella vostra vita a un nuovo membro della famiglia!

Le infermiere della sala parto hanno l’onore di aiutare le mamme al termine della gravidanza. Sono al vostro fianco quando date il benvenuto nella vostra vita a un nuovo membro della famiglia. Si può dire che sia il lavoro più bello in assoluto! Naturalmente, non sono sempre arcobaleni e farfalle, e quei giorni possono essere molto, molto difficili.

Molte donne legano con l’ostetrica e spesso vogliono portarla a casa con sé quando vengono dimesse! Ecco tutto ciò che dovreste sapere.

Cosa fa davvero un infermiere di sala parto?

Documenti e laboratori

Una volta ammesse al reparto travaglio e parto, vi accorgerete che l’infermiera è molto impegnata! Probabilmente inizierà aiutandovi a sistemarvi nella vostra stanza, firmerà e rivedrà i documenti di ammissione, avvierà un catetere endovenoso, effettuerà i prelievi di laboratorio e applicherà le apparecchiature di monitoraggio.

Naturalmente, a seconda del piano di cura, questa serie di eventi può svolgersi in modo molto più rapido o più lento.

È possibile che alcuni periodi del processo ospedaliero vi risultino eccessivi. Tuttavia, durante il ricovero, il travaglio, il parto, il periodo post-parto e la dimissione, la vostra infermiera sarà lì per aiutarvi a istruirvi e a sostenervi, oltre che per difendervi! Usate le infermiere come la vostra più grande risorsa durante la degenza in ospedale.

Non abbiate paura di fare domande o di chiedere il loro parere.

Grafici

La cartella clinica è un altro elemento critico del processo di travaglio e parto. Anche se può sembrare strano, vi accorgerete che l’infermiera ha spesso la testa immersa nel computer. Tengono traccia delle informazioni mediche e dell’anamnesi e documentano il tracciato della frequenza cardiaca fetale. Tengono anche traccia dei segni vitali, dei farmaci, delle procedure, degli interventi, delle conversazioni con altri operatori sanitari e altro ancora.

Non abbiate paura di fare domande, perché a volte potrebbero dimenticare di menzionare qualcosa di importante per voi.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è il cesareo dolce: tutto ciò che c’è da sapere

Capire i punteggi APGAR: cosa significa?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com