Corsi di preparazione al parto: le varie opzioni

Il parto è impegnativo sia a livello emotivo che fisico. È qui che entrano in gioco i corsi di preparazione al parto!

I corsi di preparazione al parto possono aiutare le donne ad affrontare quel processo con più consapevolezza. Le procedure di oggi possono essere più complicate di quelle di un tempo e, se da un lato i progressi moderni possono rendere l’esperienza del parto molto più confortevole, dall’altro significano che oggi c’è molto più da imparare.

Comunque lo si guardi, il parto è impegnativo sia a livello emotivo che fisico. È qui che entrano in gioco i corsi di preparazione al parto, per prepararvi – dentro e fuori – al faticoso ma gratificante compito che vi attende.

Le basi dei corsi di preparazione al parto

Se non siete legate a un metodo particolare, un corso di educazione al parto generale potrebbe essere la scelta migliore. Questi corsi sono spesso offerti dall’ospedale locale come servizi accessibili o gratuiti.

Suggerimento: assicuratevi di controllare per tempo il programma, perché i corsi tendono a riempirsi e potrebbero non essere offerti sempre. In un corso base di travaglio e parto, imparerete cosa aspettarvi in ospedale, dal check-in al parto e oltre. Cercate un corso piccolo, possibilmente con dieci coppie o meno, dove vi sentirete a vostro agio nel partecipare alla discussione e nel fare domande.

Se partecipate di persona, portate con voi un taccuino con tutte le vostre domande e assicuratevi di ottenere le risposte di cui avete bisogno per sentirvi sicure di voi stesse durante il parto.

Metodi alternativi da considerare

Se siete alla ricerca di altre opzioni, vi imbatterete sicuramente in queste note scuole di pensiero. Scoprite le somiglianze e le differenze tra i metodi di parto più diffusi per trovare quello più adatto a voi.

Lamaze

Nei corsi Lamaze, le madri imparano ad ascoltare e a rispondere al proprio corpo. Diventano fiduciose nella loro capacità di affrontare un parto naturale affidandosi alla forza interiore, agli impulsi naturali e al sostegno degli altri. Ma il corso Lamaze istruisce anche le donne sui possibili interventi medici, in modo che – se dovessero essere necessari – le future mamme possano avere una piena comprensione delle opzioni a loro disposizione.

Corsi di preparazione al parto opzioni

Il metodo Bradley

Il metodo Bradley incoraggia il parto non medicalizzato con il partner che funge da allenatore del parto. Il superamento del travaglio si basa su tecniche di rilassamento, respirazione naturale e consapevolezza di sé. Si pone inoltre una forte enfasi sulla limitazione dei fattori di rischio, mantenendo una gravidanza sana attraverso un’alimentazione corretta, l’esercizio fisico e l’evitamento di qualsiasi tipo di farmaco.

I corsi durano 12 settimane (dal quinto mese di gravidanza fino alla nascita del bambino) e i prezzi variano a seconda della zona e dell’istruttore.

IpnoBirthing

Questo metodo di nascita utilizza tecniche di autoipnosi per aiutare le mamme a vivere un travaglio senza dolore ma, contrariamente a quanto si potrebbe pensare inizialmente, l’HypnoBirthing non richiede un orologio da taschino oscillante. L’ipnosi è definita come uno stato di concentrazione in cui la mente e il corpo sono in grado di rilassarsi simultaneamente (per esempio, quando si arriva a casa senza ricordare il viaggio). L’HypnoBirthing mira a consentire alle donne di sfuggire alle loro idee preconcette di un travaglio doloroso, in modo che possano abbandonare le loro paure e partorire con calma.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il parto in acqua: tutto ciò che c’è da sapere

Le cose che le amiche non dicono sul parto

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media