Notizie.it logo

Come organizzare festa di Carnevale teenager in casa

organizzare un party in maschera per ragazzi

Volete organizzare una festa di Carnevale per vostro figlio o per vostra figlia adolescente in casa, in modo che si diverta con gli amici? Se avete poco tempo a disposizione, niente paura, potete predisporre tutto in modo veloce e con poca spesa, ecco alcuni consigli. Innanzitutto vi conviene scegliere come location della festa in maschera una sola stanza della casa, così che avete solo quella da pulire quando il party è finito, l’ideale sarebbe una sala grande o una taverna, potreste anche festeggiare in un giardino se è una giornata di bel tempo, ma meglio non stare all’aperto, è inverno e i ragazzi potrebbero aver freddo

In ogni festa che si rispetti non devono mancare stuzzichini e leccornie varie e allora dovreste imbandire un tavolo con un bel buffet di finger food sia salati che dolci, così che gli ospiti possano tranquillamente servirsi da soli: coprite il tavolo con una tovaglia colorata e disponete dei vassoi con panini imbottiti, pizzette bianche e rosse, patatine, torte rustiche, buonissime e facili da preparare, basta riempire la pasta sfoglia con gli ingredienti preferiti, come prosciutto cotto, ricotta, spinaci e farla cuocere in forno fino a quando diventa ben dorata e croccante, su internet trovate tante ricette velocissime.

E non devono mancare i dolci tipici carnevaleschi, come le classiche chiacchiere, le castagnole, le frittelle di mele, se volete farli con le vostre mani potete ottenerli da un unico impasto. Non dimenticate le bevande, acqua, coca cola, tè freddi, aranciata, meglio non mettere nulla di alcolico, nonché tovaglioli di carta e bicchieri di plastica.

Potete decidere di lasciare che ogni invitato indossi il costume che vuole oppure organizzare un party a tema, ad esempio angeli e demoni, una festa in stile Halloween in modo da riutilizzare i costumi del 31 ottobre oppure potreste scegliere un party hippie o hawaiano, tante possono essere le opzioni, ma sicuramente non imporre un tema è la scelta migliore, così che ognuno si senta libero di interpretare il personaggio che preferisce. Per quanto riguarda le decorazioni, potete attaccare palloncini di vari colori alle pareti e magari decorare la location con qualche festone, bisogna procurarsi un lungo spago a cui attaccare delle stelle filanti e delle figure fatte con il cartoncino colorato, come varie mascherine variopinte.

Per preparare il festone dovete disegnare la figura di una mascherina sulla carta e poi ritagliarne tante uguali e incollarle allo spago che andrà appeso al muro, oltre alle mascherine potete creare dei piccoli clown, delle scritte e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce.

Si può animare la festa con diversi giochi, come una gara di mimi, i partecipanti vanno divisi in squadre e ognuno deve a turno mimare un animale o il titolo di un filmo che gli sfidanti dell’altra squadra devono indovinare per aggiudicarsi il punto. Per rendere tutto più vivace mettete della musica di sottofondo, se avete spazio si può ballare oppure si può fare un karaoke, semplicemente con un computer da mettere al centro della sala e collegandovi al sito di youtube, i ragazzi si divertiranno tantissimo e avranno un bel ricordo della festa di Carnevale.

© Riproduzione riservata
Leggi anche