Notizie.it logo

Come migliorare la bassa autostima in adolescenti

Come migliorare la bassa autostima in adolescenti

I cambiamenti fisici sperimentati durante la pubertà, combinati con la pressione dei coetanei e dei media ad essere magri, alimentano un’immagine di sé negativa per molti adolescenti. Altri fattori che contribuiscono alla scarsa autostima sono vittima di bullismo, status socio-economico, salute fisica e sostegno dei genitori. Bassa autostima aumenta il rischio di un adolescente di sviluppare problemi di salute mentale, come la depressione. L’American Academy of Child and Adolescent Psychiatry cita anche una bassa autostima negli adolescenti come fattore di rischio per lo sviluppo di significativi problemi di abuso di sostanze. Aiutare gli adolescenti a migliorare la loro autostima incoraggiandoli a cambiare il loro modo di pensare e di come trascorrono il loro tempo.
istruzione
1 Lodare gli adolescenti per i loro sforzi, anche se non raggiungono il loro obiettivo.

2 Modello sana autostima.

Mostra gli adolescenti l’importanza di auto-elogio e evitare di diventare autocritici in loro presenza.
3 Insegnate ai ragazzi a riconoscere le distorsioni cognitive e sostituirli con pensieri più realistici. Le persone con bassa autostima tendono ad avere una visione distorta di se stessi e del mondo.

4 Assistere gli adolescenti con l’impostazione di obiettivi per se stessi. Obiettivi a breve termine, come ad esempio il completamento compiti a casa ogni giorno per una settimana o compilare due domande di lavoro, aiutano a mantenere un adolescente concentrato. Obiettivi a lungo termine, come ottenere la patente di guida e risparmiare abbastanza soldi per comprare una macchina, danno agli adolescenti qualcosa per guardare al futuro.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.