Come capire se si aspetta un bambino: i sintomi

Ci sono delle eccezioni alla norma: potreste notare una differenza nel vostro corpo già dopo una settimana!

Capire se si aspetta un bambino o meno può essere tanto confusionario quanto impegnativo. Sebbene nessuna gravidanza sia uguale all’altra, anche per la stessa donna, molti segnali possono indicare un risultato positivo. Abbiamo elencato i sintomi da ricercare prima della mancata mestruazione.

Sintomi di gravidanza: cosa osservare

Non esiste una formula specifica per la tempistica dei primi sintomi di gravidanza, poiché varia da persona a persona e da gravidanza a gravidanza. Spesso, molte future mamme non notano alcun cambiamento nel loro corpo fino a diverse settimane dopo il concepimento. Tuttavia, ci sono delle eccezioni alla norma. Potreste notare una differenza nel vostro corpo già dopo una settimana. Per esempio, la sensibilità agli odori e la tenerezza del seno possono comparire prima ancora di perdere le mestruazioni o a pochi giorni dal concepimento.

Tuttavia, altri indicatori, come la frequenza della minzione, compaiono settimane dopo. Ecco una suddivisione di quando molte donne notano sintomi specifici.

Come capire se si aspetta un bambino

È un equivoco comune credere che i sintomi possano comparire solo dopo la mancata mestruazione. Non è così! Il corpo umano lavora in modo miracoloso e ci offre sottili indizi del concepimento. Dobbiamo solo prestare maggiore attenzione. Ecco dieci segni precoci di gravidanza che possono presentarsi prima di una mancata mestruazione:

  • Cambiamenti del seno
  • Crampi
  • Areole scurite
  • Voglia o avversione per il cibo
  • Aumento del senso dell’olfatto
  • Mal di testa o giramenti di testa
  • Macchie leggere
  • Nausea
  • Aumento della temperatura corporea basale
  • Stanchezza

Cos’è la temperatura basale?

In genere, la BBT aumenta leggermente subito dopo l’ovulazione. Se stai cercando di rimanere incinta, puoi monitorare la tua temperatura corporea basale per stimare quando ovulerai e determinare i giorni migliori per avere un concepimento. Per una maggiore precisione, puoi combinare il monitoraggio della tua BBT con quello dei cambiamenti del tuo muco cervicale.

Tieni presente che il tuo periodo più fertile è nei due o tre giorni prima dell’aumento della BBT. Quindi, quando rilevi un cambiamento di temperatura, la tua finestra ottimale per rimanere incinta sarà probabilmente già passata. Tuttavia, se hai cicli mestruali regolari e traccia la BBT nel tempo, questo metodo può aiutarti a prevedere quando sarai più fertile.

Tracciare il tuo BBT può anche aiutare il tuo fornitore di assistenza sanitaria a individuare la causa di eventuali problemi di fertilità.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come introdurre gli allergeni alimentari al bambino

Curiosità da sapere sulle neomamme: verità nascoste

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media