Come aiutare una mamma che ha subito un lutto

Il lutto è incredibilmente pesante per chi lo vive, ma anche per gli amici e i familiari che cercano di aiutare. Ecco come affrontare questo processo...

Aiutare una mamma che ha subito un lutto può sembrare un compito arduo. Per fortuna, esistono alcuni modi per darle conforto e supportarla in questo periodo complesso.

Come aiutare una mamma che ha subito un lutto

Comprendere il dolore

La parola “lutto” deriva dal termine latino “gravis”, che si traduce con “un fardello pesante”.

E il lutto è incredibilmente pesante per chi lo porta, ma anche per gli amici e i familiari che cercano di aiutarla. Il modo in cui una persona porta o gestisce il proprio dolore è unico come la persona stessa.

La risposta al lutto tende a essere modellata dalla personalità, dalla fede, dalla storia e dalla cultura di una persona. Sebbene ogni persona viva il lutto in modo diverso (e tutti lo vivremo un giorno), la comprensione delle basi del lutto può aiutare molto una mamma che sta vivendo una perdita.

Offrite un aiuto specifico per le faccende domestiche

Spesso è difficile prendere decisioni quando si è in lutto. Quando vi offrite di fare qualcosa per aiutare la vostra amica in lutto, siate molto specifici su ciò che vorreste fare per lei e poi chiedetele se va bene. Nove volte su dieci, accetterà la vostra offerta e sarà contenta di non dover chiedere aiuto personalmente.

Organizzate di portare i suoi figli a fare qualcosa di divertente

Se la vostra amica in lutto ha dei figli, può essere molto difficile per lei trovare il tempo di concedersi una possibilità di elaborare il lutto. Non smettete di invitarla a fare qualcosa. Una mamma che sta vivendo una perdita può rifiutare un invito dopo l’altro a uscire o a fare cose che altrimenti le sarebbero piaciute. Non prendetela sul personale e non arrendetevi! Alla fine vorrà ricominciare a fare cose normali e avrà bisogno di qualcuno che sia ancora disposto a chiederglielo.

Siate voi quel qualcuno.

come aiutare una mamma che ha subito un lutto

Imparate ad ascoltare bene

Quando parliamo con un’amica in lutto, spesso sentiamo il bisogno di dire la cosa giusta o di fare qualcosa per migliorare la situazione. Vi prego di comprendere che non c’è nulla che possiate fare. C’è poco da dire e certamente non c’è un “modo giusto”. Quello che potete fare, però, è diventare un buon ascoltatore.

Questo può significare sedersi in silenzio con la vostra amica. Può significare lasciarla piangere, arrabbiarsi, scherzare o sfogarsi. Se sentite il bisogno di dire qualcosa, optate sempre per la verità: “Non so cosa dire, ma voglio che tu sappia che ti ascolto”.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il legame tra genitori e figli ad ogni età sociale

Cose che le persone dicono alle mamme ma non ai papà

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vitamine post-partoVitamine post-parto per le mamme che allattano: cosa sapere

    Le vitamine postnatali sono integratori progettati per soddisfare le esigenze di salute delle donne che hanno partorito.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

Contentsads.com