Notizie.it logo

Cinque ricette con il salmone per i bambini

Cinque ricette con il salmone per i bambini

Amate il salmone ma trovate delle difficoltà nel farlo amare allo stesso modo ai vostri figli? Anche una sola esperienza negativa può allontanare in modo definitivo un bambino dal cibo salutare per eccellenza, il pesce appunto. Ecco qui allora una lista di cinque ricette testate e approvate dai giudici più severi: le mamme e i loro piccoli pargoletti!

1) Insalata di salmone
Per preparare questo delicatissimo piatto non dovete far altro che scottare un trancio di salmone alla piastra, avendo cura di rimuovere tutte le lische! Una volta dorato potete servirlo su un letto della verdura preferita da vostro figlio: piselli, carote… se volete potete anche aggiungere del riso bollito, per dare un tocco “asiatico” al piatto.

2) Spiedini di salmone con verdure
Dopo aver pulito il salmone dalle lische, tagliatelo a cubetti e lasciatelo scottare alla griglia. Allo stesso modo cuocete alcune zucchine tagliate a rondelle, peperoni e fettine di limone.

Una volta pronti, infilateli, alternando verdura e pesce, sugli stecchini di legno. Preparate una teglia con carta da forno e disponete gli spiedini appena composti. Versate un filo d’olio extravergine di oliva e cuocete in forno finché non saranno ben dorati.

3) Hamburger di salmone
In una ciotola versate il salmone già lessato e pulito delle spine, un paio di cucchiai di parmigiano, olio extravergine di oliva, prezzemolo, rosmarino, sale e (qualora vostro figlio non lo trovi insopportabile!) pepe nero. Mescolate il tutto aiutandovi eventualmente con un frullatore. Quando l’impasto sarà omogeneo e gustoso, componete con le mani un vero e proprio hamburger (il coppa pasta può darvi una mano per la forma!). Cuocetelo in padella con un filo di olio extravergine di oliva, avendo cura di ruotarlo da entrambi i lati. Tagliate a metà un panino e fatelo scaldare. Inserite il salmone e poi servite accompagnandolo con salse (maionese, senape o ketchup).

4) Salmone glassato con salsa di soia e zucchero scuro
In un piatto non troppo grande, mescolate mezzo cucchiaio di salsa di soia, uno di olio extravergine di oliva e due cucchiaini di zucchero scuro.

Mescolate con cura. Dopo aver cotto alla griglia un trancio di salmone (senza spine!), posizionatelo sul piatto e servitelo con la salsa appena preparata.

5) Polpettine di salmone
Dopo aver fatto lessare il salmone, e avergli tolto tutte le spine, schiacciatelo con l’aiuto di una forchetta, all’interno di un recipiente dai bordi alti. Aggiungete parmigiano grattugiato, un uovo e pangrattato. Mescolate fino ad ottenere un composto ben solido. Formate delle palline con le mani e poi passatele in una pentola antiaderente unta con un pochino di olio extravergine di oliva. Servite ben calde!

download

© Riproduzione riservata
Leggi anche