Notizie.it logo

Che cosa può fare un genitore con un teenager che si rifiuta di frequentare la scuola?

Che cosa può fare un genitore con un teenager che si rifiuta di frequentare la scuola?

Legalmente, è responsabilità dei genitori garantire che il bambino frequenta la scuola. Così, i genitori dovrebbero mirare ad affrontare il problema del leassenze ingiustificate di fronte alla legge. Scoprire la radice del problema, rendendo le vostre aspettative chiare e sottolineando la gravità di assenze ingiustificate.

Spiegare le regole

Prima di considerare una misura più drastica, assicurarsi di aver fatto il primo passo per spiegare ai tuoi ragazzi l’importanza di frequentare la scuola. Alcuni genitori, come quelli con uno stile genitoriale permissivo, saltano questo passaggio. Spiegare che non solo si ha l’aspettativa che frequenta la scuola, ma lo Stato ha l’aspettativa che le assenze ingiustificate sembrano molto più gravi.

Sii il Messaggero

Se il teenager non riesce a frequentare la scuola anche dopo una discussione approfondita sull’importanza di farlo, cambiare il vostro ruolo a quello di messaggero.

Agisci come se si lavora per lo stato. Dite, in termini specifici, le implicazioni legali di assenteismo.

Indagare

Mentre spiegare direttamente le vostre aspettative per il vostro teen e le conseguenze di assenteismo potrebbe funzionare per molti adolescenti, altri ragazzi hanno problemi più profondi. Alcuni ragazzi saltano la scuola a causa della paura – che potrebbero soffrire di rendimento scolastico insufficiente o motivazione o potrebbero avere ansia sociale. Altri ragazzi saltare la scuola, perché non si sentono al sicuro durante gli spostamenti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche