Bavaglie e bavette: indumenti utili durante lo svezzamento

Se vuoi sapere dove trovare bavaglie e bavette per lo svezzamento, ecco per te una pratica guida all'acquisto.

E’ assolutamente normale che durante lo svezzamento il bambino si sporchi, nessun problema, in aiuto dei genitori e dei nonni ci sono le bavaglie e bavette e molti altri indumenti utili durante lo svezzamento. Il bimbo infatti curioso per questa nuova avventura metterà le mani nel piatto con la pappa, vorrà afferrare le posate ed il piatto e sputerà il cibo che non è di suo gradimento.

Sta scoprendo qualcosa di nuovo, che non ha mai fatto fino ad ora e la sua curiosità lo porterà a combinare qualche piccolo guaio. Basta solo utilizzare bavaglini ampi che coprano il busto e parte delle gambe e sarà così libero di esplorare tutto ciò che vuole, senza doverlo per forza cambiare tutto ad ogni poppata.

Come cominciare lo svezzamento

Lo svezzamento è un momento davvero importante e possono rivelarsi utili dei piccoli consigli su come cominciare lo svezzamento.

Lo svezzamento di solito inizia al 6° mese di età, ma alcuni pediatri quando l’allattamento è misto o solo tramite latte artificiale, potrebbero decidere di anticipare di qualche mese l’inizio dello svezzamento, e cioè al 4° mese. In questi mesi infatti, gli organi interessati alla digestione, intestino, fegato e pancreas, sono pronti per assimilare cibi più complessi del latte.

Si inizia quindi con la frutta, mela o pera, così da abituare il bambino a sapori e consistenze, diversi dal latte, come spuntino di metà mattina o come merenda del pomeriggio, ma anche dopo una poppata di latte se il bambino gradisce.

Si passa poi a sostituire una poppata di latte, di solito a pranzo, con la pappa di mezzo giorno a base di brodo vegetale, rigorosamente filtrato, con crema di riso o mais e tapioca.

Dopo due o tre giorni si aggiunge un cucchiaino di omogeneizzato alla carne, iniziando con agnello, coniglio, tacchino, manzo, vitello ed infine il pollo. Poi tocca alle verdure, si aggiungono un paio di cucchiai di verdure lessate e tritate.

Dopo un mese o quando il pediatra lo riterrà più opportuno, si inizia anche con la pappa della sera che sarà uguale a quella del pranzo ma di solito al posto della carne si aggiungono i formaggi, si inizia dal parmigiano reggiano, per poi continuare con altri formaggi freschi senza conservanti tipo crescenza o ricotta.

Cosa mettere ai bambini durante lo svezzamento

Durante lo svezzamento i bambini si sporcano e a volte anche i genitori, per cui, per evitare che ad ogni poppata il bambino debba essere lavato e cambiato, meglio prevenire e proteggerlo con bavaglie e bavette. Tra gli accessori da mettere ai bambini durante lo svezzamento ci sono oltre a bavaglie e bavette, anche teli impermeabili da mettere sotto il seggiolone per non lavare anche il pavimento della cucina e dei grembiulini impermeabili che poi si lavano dopo ogni poppata per poi essere riutilizzati.

Un piccolo consiglio, poiché il bambino è molto curioso, meglio tenere il piatto della pappa lontano dal seggiolone, magari sul tavolo della cucina, così il bambino non sarà attratto da questi deliziosi e colorati set pappa per lo svezzamento ed eviterà di infilarci le sue dolcissime manine completamente. A volte basta un attimo di distrazione e tutta la pappa va a finire in un attimo sul pavimento.

Bavaglie e bavette: le marche migliori

Tra tutti gli indumenti utili per lo svezzamento, al primo posto per comodità e sicurezza ci sono sicuramente i bavagli e le bavette. I bavaglini, tra tutti gli indumenti utili per lo svezzamento sono quelli che in assoluto proteggono i vestiti del bambino più di tutti. Il mercato offre una vastissima gamma di bavaglie per bambini, colorati, ricamati, impermeabili ma anche usa e getta.

Le bavette al contrario delle bavaglie sono più piccole e sono state pensate a suo tempo, per proteggere i vestiti del bambino dal possibile rigurgito del latte. Anche per le bavette la scelta è davvero ampia, ci sono bavette piccolissime o più grandi, bavette ricamate e coordinate alle tutine, bavette con il nome del bambino o dedicate alla mamma ed al papà, ma anche ad altri componenti della famiglia, soprattutto gli zii e le zie. Le bavette sono più adatte ai bambini piccoli o neonati, poi quando iniziano a crescere meglio optare per le classiche bavaglie. Ma ora scopriamo insieme le marche migliori di bavaglie e bavette da acquistare on line.

1. Tomkity 10 x Bavaglino Neonato Impermeabili Bambino Bandana Drool Bavaglini 100% Cotone

Tra le bavette più amate dai genitori che acquistano su internet troviamo questo set composto da 10 simpaticissime e coloratissime bavette per neonati con tanti dolcissimi animali raffigurati sopra. Le bavette sono realizzate in tessuto di cotone 100%, con la plastica anteriore e posteriore al tessuto, che rende la bavetta assolutamente impermeabile.

2. GHB 10 x Bavaglino Neonato Bambino Bandana Drool Bavaglini 100% Cotone – Panno per Ruttino Neonato

Per i genitori che non amano particolarmente la classica bavetta, questa è un ottima alternativa come indumento utile durante lo svezzamento, la bavetta a bandana. Le bavette a bandana sono morbide, sicure e confortevoli. Hanno uno strato superiore di maglia composta al 100% di cotone e sono adatti per i bimbi di 1-36 mesi.

3. Tommee Tippee Closer to Nature Bavaglini per bambino, Azzurro (4 pezzi)

Una delle migliori e più amate marche di bavette per bambini, la Tommee Tippee propone questo set di 4 bavette dedicate ai bambini maschi, ma esiste anche la versione per le femminucce, dotati di un morbido velcro che non graffia la pelle delicata dei bimbi, di buona qualità e che si chiude perfettamente anche dopo i frequenti lavaggi.

4. Chicco 032381 – Bavaglino pappa 6 mesi+

Tra le migliori marche di bavaglini non poteva mancare Chicco. Ecco il set composto da tre bavaglini per lo svezzamento, realizzati in morbido tessuto di cotone per assorbire cibo e acqua. Lo strato impermeabile evita che la pappa o i liquidi sporchino i vesti del bambino.

5. Noukies BB1619.30 Mia & Victoria Bavaglio Funny, Rosa

Dolcissimo bavaglino per lo svezzamento realizzato in materiale di spugna 100% cotone. L’azienda produce i bavaglini in cotone perché fibra di origine vegetale, ipoallergenico morbido e confortevole, con un ottima capacità di assorbimento.

6. Bibbles Bandana bavoirs – Transat 4 Lot de 4

Coloratissimi e molto alla moda queste bavaglie per lo svezzamento a righe di vari colori. Il bavaglino a bandana è realizzato con strato superiore in morbido cotone e assorbente underlayer in pile, adatto per bambini da 0 a 3 anni.

Belli vero? I bambini, lo sappiamo benissimo, durante la pappa si sporcano perché sono curiosi, perché vorrebbero divertirsi mettendo le manine in mezzo al cibo nel piattino, ma a volte non tutto può essere concesso e quindi oltre al divertimento è necessario anche proteggere i loro vestitini dallo sporco, con bavaglie e bavette e soprattutto, non dover lavare bambino e cucina completamente ogni giorno, mattina e sera.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcolo settimana di gravidanza e data del parto

Libri per bambini: i più belli con indovinelli e barzellette

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.