Agopuntura in gravidanza: tutto ciò che c’è da sapere

Agopuntura in gravidanza: scopriamo insieme quali sono i benefici di questo antico trattamento, soprattutto per le donne incinte e che vogliono concepire.

Negli ultimi anni, l’agopuntura è diventata popolare come terapia alternativa durante la gravidanza per trattare una serie di disagi. Qui di seguito scopriremo la sicurezza e l’efficacia di questa antica pratica mentre siete in dolce attesa.

Agopuntura in gravidanza

L’agopuntura è una pratica medica complementare della medicina tradizionale cinese che cerca di bilanciare il flusso di energia nel corpo. Questa arte di guarigione è stata utilizzata nella medicina orientale per secoli, e ha sempre dato risultati positivi. Alcuni studi hanno anche dimostrato risultati promettenti per la sua efficacia nel provocare sollievo dal dolore. È anche utilizzata per curare l’artrite, le emicranie e il mal di testa, e anche per migliorare l’aspetto della pelle migliorando la circolazione e stringendo i muscoli facciali.

Come funziona

I trattamenti di agopuntura riguardano lo stimolare punti chiave nel corpo con aghi sottili e sterili. L’applicazione di aghi è pensata per migliorare la capacità naturale del corpo di auto-guarire, alleviando così il dolore e altri disagi, aumentando l’immunità, e il trattamento di alcune condizioni. I ricercatori hanno scoperto che molti agopunti sono correlati ai nervi profondi, che innescano il rilascio di endorfine e altri prodotti chimici del cervello quando attivati dagli aghi.

Questo processo di stimolazione nervosa aiuta a spiegare come l’agopuntura potrebbe bloccare i segnali di dolore per aiutare ad alleviare una serie di disagi comuni.

L’interesse dell’agopuntura durante la gravidanza, in particolare, è aumentato in seguito alle affermazioni di alcuni medici riguardo il fatto che questa pratica antica possa contribuire a migliorare la fertilità nelle coppie che cercano di concepire. Altri medici e operatori sanitari hanno raccomandato l’agopuntura come un modo per fornire sollievo dal dolore durante e dopo il parto, e come strategia per diminuire l’uso di oppioidi.

Molte donne si rivolgono anche all’agopuntura per alleviare disturbi comuni della gravidanza come nausea, vomito e mal di testa causati da cambiamenti ormonali.

Potenziali benefici

In teoria, l’agopuntura durante la gravidanza può essere utilizzato per trattare una varietà di diversi disturbi legati alla gravidanza o essere utilizzato per aiutarsi durante il parto o il concepimento. Gli usi potenziali comprendono:

  • Alleviare la nausea e il vomito
  • Alleviare il dolore dopo un parto chirurgico
  • Alleviare il dolore durante il travaglio
  • Alleviare il panico, lo stress e la depressione durante la gravidanza
  • Assistere con dolore generale e disagio dalla gravidanza
  • Assistere con induzione del lavoro
  • Aiutare le donne a concepire, sia naturalmente e con la tecnologia di riproduzione assistita, come la fecondazione in vitro
  • Correggere una posizione podalica durante la gravidanza
  • Ridurre la tenerezza del seno
  • Ridurre la fatica
  • Ridurre il mal di testa
  • Ridurre il bruciore di stomaco
  • Ridurre il disagio pelvico
  • Trattare la stitichezza e le emorroidi
  • Trattare il dolore alla sciatica

Dolore

L’agopuntura per alleviare il dolore durante il travaglio e dopo l’intervento chirurgico dovuto al parto cesareo, è uno degli usi più comunemente citati per la terapia in gravidanza, soprattutto perché gli operatori sanitari sono alla ricerca di alternative agli oppioidi.

Nausea e vomito

L’agopuntura è efficace per alleviare la nausea associata ad analgesia da sezioni cesaree, quindi può avere molti usi per alleviare i sintomi, anche in un ambiente ospedaliero. L’agopuntura può anche essere utile per le donne che soffrono di nausea grave o vomito durante la gravidanza (tecnicamente chiamato iperemesi gravidica), soprattutto se si vogliono evitare i farmaci.

Induzione del lavoro e posizioni podaliche

L’agopuntura è stato utilizzato con successo come un modo per indurre il travaglio senza alcun farmaco. L’agopuntura è nota anche per essere utile nel correggere un bambino che è in una posizione podalica, per girare la testa verso il basso così che possa essere pronto per il parto.

Dolore pelvico

Una delle recensioni più ampiamente rispettate e ampiamente citate sull’agopuntura durante la gravidanza ha concluso che la pratica è utile per alleviare il dolore pelvico e il dolore lombare associato alla gravidanza.

Depressione

L’agopuntura è una tecnica utile per alleviare i sintomi della depressione durante la gravidanza. Questo può essere particolarmente importante da notare dal momento che, a differenza di antidepressivi o altri farmaci comunemente utilizzati per cercare di trattare la depressione, l’agopuntura non ha alcun rischio potenziale per il feto non ancora nato.

Concepimento

Non vi è alcuna prova che l’agopuntura aumenti la possibilità di concepire nelle donne che utilizzano la fecondazione in vitro. Tuttavia, coloro che hanno utilizzato l’agopuntura dichiarano di essersi sentiti più rilassati, che è utile quando ci si sottopone a degli esami per il concepimento.

Rischi potenziali

L’agopuntura ha un rischio molto basso di effetti negativi. Le reazioni avverse più comunemente segnalate includono dolore al sito dell’ago, lividi locali, debolezza, stanchezza, sudorazione e nausea.

Punti di pressione

Lo studio JAMA 2018 sulla fecondazione in vitro e l’agopuntura ha anche scoperto che c’era un tasso più elevato di aborto spontaneo (quasi il doppio, infatti) nel gruppo che ha ricevuto l’agopuntura rispetto al gruppo di donne che non hanno ricevuto l’agopuntura. Lo studio ha concluso che, in questi casi, i trattamenti di agopuntura possono essere stati somministrati in modo errato, il che potrebbe spiegare i tassi di aborto spontaneo più elevati.

Località non certificate

Ci sono anche alcuni rischi evidenti di agopuntura, se si sceglie un professionista che non è certificato o uno che non segue i protocolli di sicurezza adeguati quando si utilizzano aghi. Il rischio di trasmissione di malattie trasmissibili per via ematica, come l’HIV, è sempre un rischio quando si lavora con aghi nel corpo umano. Vale anche la pena ricordare che non tutte le pratiche di agopuntura sono costruite allo stesso modo. Ci sono alcune imitazioni di pratiche di agopuntura che utilizzano aghi errati o aghi di diverse dimensioni che non sono veri per la pratica dell’agopuntura tradizionale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Assumere calcio in gravidanza: consigli e la giusta alimentazione

Festa dei nonni: le migliori idee regalo

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • VideoWow! Il Video di un bimbo nel suo sacco amniotico è imperdibile
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • 
    Loading...
  • Vitamine prenatali prima della gravidanzaVitamine prenatali prima della gravidanza
Entire Digital Publishing - Learn to read again.