Quando si rimane incinta dopo un rapporto sessuale

Dopo quanto tempo una donna resta incinta? Se state provando ad avere un figlio è questa la domanda più frequente di voi, futuri genitori.

Restare incinta per una donna non è sempre così semplice, spesso ci si chiede ogni quanto avere rapporti sessuali.

Per agevolare la fecondazione esiste qualche “trucchetto” naturale, è sufficiente documentarsi e chiedere al vostro ginecologo. Solitamente prima di provare con l’assunzioni di ormoni o farmaci che aiutano il concepimento si incita le pazienti di provare a cambiare l’alimentazione, aggiungendo alla propria dieta alimenti contenenti acido folico. Anche se uno dei metodi più efficienti è quello consigliato dal dottor David Greening della Sydney IVF Clinc.

Un’altra domanda che spesso sorge spontanea fra le coppie che decidono di avere un figlio è: una donna quando resta incinta dopo un rapporto? Sottolineiamo che il periodo di fertilità femminile non segue degli standard, soprattutto se la donna è in età compresa tra i 18 e 30 anni.

Il concepimento è una fase non troppo lenta. Infatti diversi studi scientifici hanno dimostrato che dopo un rapporto sessuale lo sperma impiega circa trenta minuti per fecondare un ovulo. Questa cosa è ben nota ad esempio alle donne che tentano la fecondazione assistita. Nel momento in cui vengono impiantati gli ovuli fecondati la paziente deve restare immobilizzata almeno mezzora. Questo permette infatti di aumentare le possibilità di attaccamento dell’ovulo all’utero.

Advertisements

La tempistica però potrebbe diminuire, il trucco è semplice e anche piacevole per le coppie. Parliamo infatti di una cura a base di “sesso“. Il dottor Greening ha constatato che gli spermatozoi dell’uomo diventano lenti e pigri se i rapporti sessuali sono saltuari. Differentemente, con rapporti più frequenti invece questi si rigenerano più facilmente diventando così più spediti. Per questo si consigliano alle coppie intenzionata ad avere un figlio di fare “l’amore” almeno una volta al giorno, non badando così al periodo fertile o no.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come Fare Torta Violetta a Due Piani

Maschere di carnevale da stampare per bambine

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • Loading...
  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media