Lo iodio durante la gravidanza: cosa sapere

Tutti i dettagli su come introdurre lo iodio in modo sicuro.

Potresti aver bisogno di assumere lo iodio durante la gravidanza. Così come per altri nutrienti essenziali, hai bisogno di garantire la massima sicurezza al tuo bambino.

Perché hai bisogno di iodio durante la gravidanza

Lo iodio è essenziale per lo sviluppo del cervello e del sistema nervoso del tuo bambino.

Regola anche il metabolismo del tuo bambino (la velocità con cui il corpo usa l’energia).

Lo iodio gioca un ruolo importante nella regolazione della tiroide. Una mancanza di iodio durante la gravidanza è stata collegata a un aumento del rischio di aborto spontaneo, parto pretermine e morte.

Di quanto iodio hai bisogno

  • Donne incinte: 220 microgrammi (mcg) al giorno
  • Madri che allattano: 290 mcg al giorno
  • Donne non incinte: 150 mcg al giorno

Non devi assumere la quantità di iodio raccomandata ogni giorno.

Piuttosto, punta a quella quantità come media nel corso di alcuni giorni o di una settimana.

Fonti alimentari di iodio

Lo iodio si trova nei latticini, nelle uova, nelle verdure, nei frutti di mare e nel lievito di birra. La quantità in molti tipi di cibo varia a seconda della quantità di iodio nel suolo o nell’acqua della zona.

Le buone fonti alimentari di iodio includono:

  • 1 tazza di latte: 99 mcg
  • Merluzzo: 99 mcg
  • 1 grammo di sale iodato (circa 1/8 di cucchiaino): 77 mcg
  • Una patata media al forno con la buccia: 60 mcg
  • Gamberetti: 35 mcg
  • Due bastoncini di pesce: 35 mcg
  • Petto di tacchino, al forno: 34 mcg
  • 1/2 tazza di fagioli blu cotti: 32 mcg
  • Tonno, in scatola in olio: 17 mcg
  • Un uovo grande, sodo: 12 mcg

Nota: le verdure di mare contengono grandi quantità di iodio – a volte anche troppo per un consumo regolare.

Solo un quarto di alga secca può contenere più di 4.500 mcg di iodio, che è più di quattro volte il livello di assunzione superiore tollerabile. La quantità massima considerata sicura dal Food and Nutrition Board dell’Institute of Medicine è di 1.100 mcg al giorno.

iodio durante la gravidanza dettagli

Dovresti prendere un integratore di iodio?

Le vitamine prenatali non contengono una quantità affidabile di iodio, ma probabilmente non avrai bisogno di prendere un integratore perché è facile soddisfare il tuo fabbisogno con il cibo. Circa la metà di tutto il sale da tavola è arricchito di iodio per prevenire carenze di iodio. Leggi l’etichetta per essere sicura, e controlla anche la quantità perché può variare molto. Il sale marino non sempre contiene iodio, e il sale negli alimenti trasformati è raramente iodato.

In generale, gli italiani hanno più che abbastanza sale nella loro dieta. Tuttavia, potresti voler contare la tua assunzione di iodio per un giorno per assicurarti che ne stai prendendo abbastanza.

I segni di una carenza di iodio

Le carenze di iodio non sono comuni, ma in tutto il mondo sono la causa più importante di disabilità intellettuale prevenibile e danni al cervello.

I segni di problemi alla tiroide dovuti alla mancanza di iodio includono una ghiandola tiroidea ingrossata, affaticamento, debolezza, depressione, intolleranza al freddo e aumento di peso. Se sei preoccupata che tu possa avere una carenza di iodio, parlane con il tuo medico o l’ostetrica.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

È sicuro assumere integratori di omega3 durante la gravidanza?

Proteine durante la gravidanza: cosa sapere

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • Loading...
  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media