Festa delle Donne: i migliori lavoretti per bambini

Festa delle Donne: i migliori lavoretti per i bambini da realizzare per omaggiare la propria meravigliosa mamma.

L’8 marzo ricorre la Giornata internazionale della donna per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.

Un modo per omaggiare tutte le donne – e mamme – del mondo proviene sicuramente dalle mani dei più piccoli. Festa delle Donne: i migliori lavoretti per bambini.

Festa delle Donne: lavoretti per bambini

L’8 marzo è la festa delle Donne: un giorno di memoria, ma anche di riflessione. In questa data si vuole ricordare quanto le mamme siano speciali e quanto il loro lavoro di donne, madri, mogli, professioniste sia importante. È un’occasione importante per chiarire ai bambini cosa significa questa giornata.

D’altronde, parlare ai più piccoli di queste tematiche è fondamentale in modo da crescere, oggi, ragazzi e ragazze che saranno degli adulti responsabili e consapevoli.

Oggi la festa delle Donne è spesso vissuta come un evento puramente commerciale, ma la si può anche vedere come l’occasione per fare festa insieme. Si possono coinvolgere i bambini nel confezionare lavoretti e regali fai da te, del tutto lontani dalla logica consumistica.

Fiori “riciclati”

Per realizzare degli originali fiori riciclati servono un rotolo di carta igienica, ritagli di feltro, stoffa o pannolenci, fil di ferro o uno scovolino da pipa, bottoni colorati. Occorre prendere un rotolo di carta igienica vuoto e tagliarlo in 5 cerchi, assemblarli con la colla o un punto di pinzatrice formando la corolla del fiore. Con uno scovolino per pipa o del fil di ferro bisogna unire dei bottoni colorati insieme a petali e foglie di pannolenci, di varie misure.

Infine, è opportuno far passare lo scovolino al centro della corolla del fiore, aggiungere le foglie e arrotolarlo su se stesso per dargli ‘spessore’.

Biglietto con la mimosa

Un classico intramontabile: la mimosa da regalare per l’8 marzo. Questa volta, per farlo su un biglietto, occorre disegnare la forma del rametto di mimosa su un foglio di carta bianco, separare i vari fiorellini di mimosa dallo stelo, realizzare con della carta verde le foglie e incollare il tutto con la colla vinilica.

Mimose con bastoncini di legno

Per questo simpatico lavoretto occorrono dei bastoncini in legno dei gelati, della tempera verde, un cartoncino giallo, del nastro colorato e la colla. Innanzitutto, bisogna incollare i bastoncini tra loro in modo da formare il rametto della mimosa. In seguito, appoggiarli su un foglio di giornale e dipingerli di verde con la tempera. Dopo aver ritagliato dei cerchietti dal cartoncino giallo (saranno i fiori della mimosa) e averli incollati sopra i bastoncini verdi per dargli la forma del rametto vero, bisogna annodare un fiocchetto alla base dei bastoncini e fare un bel fiocco.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Festa delle Donne spiegata ai bambini: il significato

Nomi femminili con la V: quali sono i più belli

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media