Eruzioni cutanee nel bambino: le varie tipologie

Dall'acne al morbillo: scopri le principali eruzioni cutanee e come affrontarle in modo efficace.

Le eruzioni cutanee nel bambino sono piuttosto diffuse, ma possono avere diverse tipologie e diversi trattamenti. Inoltre, alcune possono essere particolarmente contagiose.

Tipi di eruzioni cutanee del bambino

Acne del bambino

Che aspetto ha?

A meno che tu non abbia avuto un’adolescenza senza macchie, probabilmente riconoscerai queste protuberanze rosse con teste bianche come brufoli.

L’acne del bambino di solito si presenta su guance, naso e fronte, ma può anche essere sul petto e sul collo. Si presentano quando il bambino ha circa 3 o 4 settimane e rimangono in giro per circa un mese. Sì, hanno un aspetto orribile, ma indicano che il tuo corpo ha fatto un lavoro fantastico nel crescere un bambino.

Infatti, appena prima della nascita i tuoi ormoni hanno attraversato la placenta e hanno aiutato i polmoni del tuo bambino a svilupparsi.

Quel trasferimento ha anche stimolato le ghiandole dell’olio nel viso del tuo bambino.

Cosa fare?

Non c’è bisogno di mettere qualcosa su questi tipi di eruzioni cutanee, perché è solo la natura che fa il suo corso.

Quanto è contagiosa?

Non è contagiosa.

Eruzioni cutanee nel bambino acne

Coxsackie (mano, piede e bocca)

Che aspetto ha?

Questo virus compare in estate/autunno e causa delle ulcere molto dolorose nella parte posteriore della bocca, così come piaghe dolorose sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi. L’eruzione è dolorosa e di solito viene con una febbre.

Cosa fare?

Poiché si tratta di un’eruzione virale non c’è trattamento, devi solo tenere il bambino al sicuro e aspettare.

Quanto è contagiosa?

Sfortunatamente, è contagiosa attraverso le secrezioni respiratorie e la trasmissione feci-orale, quindi lavati le mani dopo aver cambiato il pannolino.

le Eruzioni cutanee nel bambino

Malattia di Lyme

Com’è?

Lyme è un’infezione batterica diffusa dal morso di una zecca infetta. L’eruzione di Lyme appare tipicamente come un grande occhio di bue, ma può anche essere solo una grande, rotonda eruzione in espansione al sito del morso e di solito si presenta 1-2 settimane dopo un morso. È importante sapere che il bambino può avere Lyme senza l’eruzione. Tuttavia, qualsiasi febbre, sintomi simil-influenzali o collo rigido (difficile da individuare in un bambino) dovrebbero essere controllati.

Quanto è contagiosa?

Non è contagiosa.

Eruzioni cutanee nel bambino lyme

Morbillo

Che aspetto ha?

I sintomi iniziano circa 10 giorni dopo l’esposizione. Un bambino infetto avrà gravi sintomi di raffreddore e una febbre alta per circa 4 giorni. Durante questi quattro giorni (mentre la febbre è alta) il bambino sviluppa le macchie di Kolik, che sono macchie bianche con uno sfondo rosso brillante all’interno della bocca. Le macchie iniziano all’interno della guancia e si diffondono al labbro inferiore. Poi in 3 giorni un’eruzione rossa sul corpo diventa evidente, iniziando dalle orecchie e dall’attaccatura dei capelli e poi si diffonde al viso, al torso, alle braccia e alle gambe.

Cosa si fa?

Non c’è un trattamento specifico, anche se il pediatra sarà alla ricerca di complicazioni secondarie.

Quanto è contagioso?

Estremamente! Il morbillo viaggia attraverso il contatto diretto e le goccioline (starnuti/tosse/esalazioni) e si trasmette anche per via aerea.

morbillo bambino

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Virus respiratorio sinciziale: sintomi, cause e rimedi

Periodo di riposo a letto: guida di sopravvivenza

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contents.media