Quale sciroppo prendere per tosse in gravidanza

tosse in gravidanza

La tosse in gravidanza, sia essa secca o grassa, non è pericolosa per il feto, il quale, protetto dal liquido amniotico, percepisce solo delle dolci oscillazioni. Per la mamma, invece, la tosse in gravidanza può essere molto fastidiosa, soprattutto perché potrebbe accentuare eventuali doloretti già presenti.
L’assunzione di farmaci durante la gravidanza è assolutamente sconsigliata, anche quando si tratta di rimedi piuttosto blandi perché i principi in essi contenuti passano attraverso la placenta e, quindi, vengono trasmessi anche al bambino. Allora, come possiamo curare la tosse in gravidanza senza che lo sviluppo e la salute del feto ne risentano?
La prima cosa da fare è rivolgersi a rimedi naturali od omeopatici, oppure assumere uno sciroppo omeopatico compatibile con gravidanza e allattamento, come ad esempio lo Stodal, il cui dosaggio negli adulti è un di un cucchiaio da minestra da assumere per 3-5 volte al giorno. Questo sciroppo non è indicato in caso di ipersensibilità verso uno dei suoi eccipienti, ma, in ogni caso, è preferibile consultare un medico o un farmacista prima di assumerlo.
Tra i rimedi naturali consigliati per curare la tosse in gravidanza, vi è lo sciroppo di cipolla, perché è lenitivo, antibatterico ed espettorante.

Si ottiene facendo macerare per qualche ora una cipolla tagliata a fettine e cosparsa con qualche cucchiaio di zucchero. Bisogna assumerne 4-6 cucchiaini al giorno. Altri rimedi naturali che possono tornare utili per curare la tosse in gravidanza sono il classico miele, da assumere puro o diluito in bevande calde come il tè e il latte, e il tè alla salvia, da usare per fare gargarismi (si ottiene facendo bollire 8 foglie di salvia in 200 ml di acqua).
Si ricorda che, prima di assumere qualsiasi sciroppo o qualsiasi altro rimedio omeopatico o naturale è bene rivolgersi al proprio medico di famiglia, al ginecologo oppure al farmacista, che saprà consigliarvi lo sciroppo o il rimedio più indicato per voi, la sua posologia e, inoltre, se la tosse dovesse aggravarsi ed evolversi fino a sfociare in febbre o influenza, vi indicherà quale sciroppo tradizionale potrete assumere senza preoccuparvi per la salute del nascituro.

Leggi anche
Fare-lamore-in-auto
18 settembre 2014 0
Beh, che dire, fare l’amore in macchina è un classico. Per i ragazzi è quasi una ...