Lavoretti manuali da fare con i bambini: idee originali

Ci sono tantissimi progetti da fare insieme ai bambini per divertirsi e per passare un pò di tempo insieme, come fare ad esempio dei lavoretti manuali.

Durante l’età infantile, è importante che i bambini acquisiscano varie abilità attraverso attività stimolanti e che possono essere divertenti. Un esempio può essere creare dei lavoretti manuali da fare con i bambini, in modo che i più piccoli possano iniziare a praticare e a diventare più bravi in futuro.

Esistono tantissimi progetti da fare insieme ai più piccini, sia facili che un po’ più elaborati, ma sicuramente il risultato ne varrà la pena. Calendari, oggetti in miniatura, lavoretti per Pasqua, biglietti fai da te. Qualunque sia il progetto, l’importante è passare del tempo all’insegna del divertimento con i bambini.

Lavoretti manuali da fare con i bambini: barattolini di pulcini

Con l’arrivo di Pasqua, arrivano anche i lavoretti a tema! E quindi perché non creare dei barattolini decorati in modo da ricordare dei pulcini? Saranno necessari solo dei barattoli di media grandezza con tappi, colore acrilico giallo e rosso, pennello, glitter e occhi rimovibili.

Per iniziare, bisognerà versare dentro il barattolo del colore acrilico giallo, chiudere e agitare per spalmare il colore sulle pareti interne. Con il pennello, colorare quelle parti che non sono state toccate dal colore e inserire i glitter. All’esterno del barattolo, sarà necessario applicare gli occhietti, le zampette e il beccuccio fatti con della carta, cartoncino o anche della stoffa. Infine, con il colore arancione, bisognerà dipingere il becco e le zampette.

I barattoli possono essere decorati in tanti altri modi: possono diventare dei teneri coniglietti, dei eleganti cigni oppure anche dei gatti. Non c’è limite all’immaginazione!

Ventaglio di carta

Un’idea semplice ma molto divertente è quella di creare dei ventagli fatti di carta. Questi possono essere sventolati nel caso ci sia bisogno di un po’ di freschezza durante le giornate calde, oppure per raffreddare cibi. È così semplice da fare che basterà solo un foglio di carta, che sia decorato o che provenga da una rivista.

Per creare un ventaglio, bisognerà prendere il foglio di carta e piegarlo a fisarmonica, in modo orizzontale. Bisognerà chiuderlo e piegarlo a metà, incollando poi i lati delle due parti con della colla stick. Infine, basterà aggiustare un po’ la carta in modo da dargli l’aspetto tipico dei ventagli. Ed ecco fatto! Semplice, no?

Gessetti profumati

Se si ha abbastanza tempo per eseguire progetti lunghi, come ad esempio durante un weekend o anche durante delle ore nelle quali non si sa cosa fare, perché non creare dei gessetti profumati? Possono essere utilizzati per spargere odori gradevoli in tutta la casa e saranno necessari solamente degli oli essenziali, gesso in polvere e qualche stampo in modo da dare al gesso la forma desiderata.

Per creare i gessetti profumati, bisognerà iniziare mescolando acqua e gesso in polvere in quantità uguali. A questo punto, aggiungere sei o sette gocce di oli essenziali, continuando sempre a mescolare. Se nel caso l’impasto risulti troppo acquoso, basterà aggiungere altra polvere di gesso. La cosa importante è lavorare con dosi piccole, visto che il gesso tende a seccarsi velocemente. Il composto dovrà essere poi versato all’interno dello stampo, per poi lasciarlo riposare per qualche ora all’aria, fino a che non sarà secco. Se risulta ancora umido, è consigliabile lasciarlo riposare ancora un po’. Dopo averlo estratto dallo stampo, dovrà essere lasciato all’aria per due giorni, fino a che non diventerà di colore bianco. Una volta pronti, potranno essere utilizzati per profumare la propria casa, oppure potranno essere confezionati, pronti ad essere regalati.

Come affermato precedentemente, esistono tantissimi altri progetti da fare insieme ai bambini, quindi non bisogna limitarsi solo a questa lista. L’importante, però, è passare del tempo insieme ai più piccini e divertirsi facendo un’attività sicuramente costruttiva e creativa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prodotti bio per bambini: dove acquistarli e perché sceglierli

Bagnetto neonato: come e ogni quanto farlo

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.