Notizie.it logo

I fattori ambientali

Il rischio di allergie e/o malattie, è dovuto a fattori legati all’inquinamento, ai farmaci e ai prodotti chimici e possono interessare per la maggior parte l’apparato respiratorio e la pelle. Nel momento in cui la donna in gravidanza ha questi problemi, deve valutare con un medico, caso per caso, quali possono essere i provvedimenti necessari per gestire la massima sicurezza del bambino. E’ importante farsi visitare subito, senza esitare un secondo. Prima si ha risoluzione del problema e meno rischi ci sono per la gravidanza.

© Riproduzione riservata
Leggi anche