I migliori 5 giochi di apprendimento per bambini

Imparare tramite il divertimento è il metodo migliore per sviluppare alcune capacità fondamentali durante la crescita, ma quali sono i migliori giochi di apprendimento per bambini?

Giocare per i bambini è un divertimento ma soprattutto è un modo per imparare senza accorgersene. Proporre ai bambini giochi di apprendimento, infatti, li aiuta a sviluppare delle capacità che sono utili nella vita di tutti i giorni. Un bambino quando nasce non conosce il modo di prendere una forchetta o di allacciarsi le scarpe ma grazie ad attività e giochi che gli insegnano a farlo sarà in grado di imparare in modo del tutto divertente.

Ma quali sono i giochi di apprendimento migliori per i bambini?

I migliori giochi di apprendimento per bambini

Avere la possibilità di imparare giocando va sfruttata in modo efficace. Tramite il gioco, infatti, il bambino potrà sviluppare le abilità di logica e ragionamento, oltre che a ricevere lo stimolo a migliorare le proprie capacità mnemoniche. In realtà, è più complicato a dirsi che a farsi: i giochi migliori, in questo senso, sono quelli che mettono il bimbo davanti a forme e colori diversi.

Questa tipologia di gioco, infatti, aiuta le sue capacità di associazione e di ragionamento. Ma in che cosa consistono esattamente questi giochi?

Le costruzioni

Con le costruzioni ci hanno giocato tutti nella loro infanzia. Possono essere di plastica morbida, dura o di legno o altri materiali adatti. Si trovano in commercio in forme più grandi o più piccole per andar bene per i bambini di tutte le età. Con le costruzioni si può creare un mondo, o più mondi, per poi distruggere tutto e ricominciare.

Aiuta i bambini ad aumentare la loro capacità di attenzione e di concentrazione e sviluppa le capacità manuali.

Infatti più le costruzioni sono piccole più dovranno avere una manualità fine sviluppata per potere incastrare i pezzetti tra loro. Inoltre giocando con le costruzioni i bambini svilupperanno la loro creatività e la loro fantasia incrementando così la possibilità di creare ragionamenti. Costruire una torre e poi spingerla insegna la causa e l’effetto delle cose ai bambini.

Una volta che la torre è stata spinta cadrà a terra distruggendosi e darà al bambino la capacità di capire che ogni azione ha una ripercussione sugli oggetti.

Gli incastri

Anche gli incastri fanno parte del corredo di giochi che sicuramente tutti hanno fatto da bambini. Trovare la giusta corrispondenza tra la forma che il bambino ha in mano e il buco sulla tavoletta del gioco è un’azione che insegna davvero molto ai più piccoli. Infatti grazie al movimento che agli adulti sembra semplice e scontato il bambino affina la sua capacità oculo-manuale. Ciò vuol dire che deve essere in grado di coordinare gli occhi, e quindi quello che vede, con il tatto.

L’incastro deve andare proprio lì ed in nessun altro posto, e per questo è molto importante che il bambino si eserciti in quest’attività. Un bambino proverà molte volte a inserire la formina nel giusto buco perché è attratto da questo gioco fantasioso e sempre diverso. Una volta che il bambino riuscirà ad inserire la giusta forma nel buco adatto sarà sicuramente compiaciuto di aver portato a termine questa azione. Questo aumenterà la sua autostima e la fiducia nelle sue capacità.

Le allacciature

I giochi di apprendimento delle allacciature sono tavole spesso di legno nei cui buchi sono inserite delle stringhe o dei lacci. Queste tavolette servono per insegnare ai bambini ad allacciarsi le scarpe e a fare i nodi in modo divertente e spensierato. Inoltre il bambino affinerà la sua coordinazione oculo-manuale perché inserire i lacci nei buchini della tavoletta richiede un lavoro di attenzione e di grande precisione. Questi giochi sono utili fin da piccoli in modo che il bambino arrivi gradualmente a prendere confidenza con le stringhe in modo ludico e piacevole.

I chiodini

I chiodini sono un altro gioco divertente e creativo dedicato ai più piccoli. Utilizzare questi pezzettini di plastica per creare sulla tavoletta dedicata è un modo ottimo per aiutare il bambino a sviluppare la sua capacità di coordinazione. Inoltre i chiodini stimolano la fantasia e la creatività dei più piccoli aiutandoli a sviluppare la discriminazione dei colori e l’orientamento spaziale.

Le flashcard

Un metodo divertente di imparare giocando lo si può trovare utilizzando le flashcard. Nei paesi anglofoni sono molto utilizzate e negli ultimi anni si sono diffuse anche in Italia. Ci sono flashcard per tutti i tipi e per tutti gli argomenti per aiutare i bambini ad imparare in modo divertente e fantasioso. Utilizzare le flashcard stimola diversi aspetti del bambino e si possono trovare in commercio sia in italiano che in inglese per aiutare i più piccoli ad approcciarsi a una nuova lingua.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come stimolare l’apprendimento delle lingue straniere nei bambini

Gengivite nei bambini: tutti i rimedi naturali

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.