Notizie.it logo

Fiori di Bach per bambini iperattivi

Fiori di Bach per bambini iperattivi

Ultimamente si sente spesso parlare di bambini iperattivi.

I bambini colpiti da questo disturbo, detto anche Adhd (sindrome da deficit di attenzione e iperattività), non danno attenzione alle attività loro proposte, spesso si comportano male e non riescono a rispettare le regole base del comportamento.

A scuola i bimbi iperattivi si alzano continuamente dal loro posto, non riescono a finire i compiti e finiscono con cambiare banco, classe e talvolta anche scuola.

Ad un loro scarso profitto scolastico si accompagnano uguali difficoltà in tutte le occasioni di vita sociale; dagli allenamenti sportivi, al catechismo, alle feste con gli amici.

Che fare? Come affrontare un disturbo che può risultare molto insidioso per i nostri figli?

In primo luogo un buon approccio potrebbe essere quello che allontana un uso improprio ed eccessivo di sostanze chimiche.

In quest’ottica potrebbe essere una buona soluzione trattare i bambini affetti da Adhd con rimedi naturali ed in particolare con i fiori di Bach.

Ad ogni aspetto dell’iperattività si può infatti associare uno specifico tipo di fiore.

Eccovi gli accostamenti nel dettaglio:

  • Holly; per i bambini che mostrano rabbia e violente crisi di collera, di invidia e di gelosia.
  • Impatiens; per bambini frettolosi, irrequieti ed impazienti.
  • Vervain; per bambini sempre entusiasti, vivaci e incontenibili.
  • Vine; per i bambini che hanno una forte volontà e convinzione ma che, in caso di fallimento, diventano molto irritati e aggressivi.
  • Chestnut Bud; per i bambini irrequieti e accelerati che mostrano difficoltà di attenzione e concentrazione.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche