Figli e divorzio: come divorziare con serenità

In generale, si tratta di costruire una vita in cui ci si separa ma si continua a collaborare. Ecco come intraprendere questo percorso in modo sano.

Anche quando un divorzio inizia in modo amichevole, l’effettivo processo di separazione, la divisione dei beni, la gestione delle finanze e l’esplorazione delle modalità di custodia dei figli possono causare un immenso stress e una forte pressione su genitori e figli.

Questa pressione può influenzarci facendoci desiderare di competere per la nostra parte di cose, il che può rendere aspro anche il divorzio più cordiale.

Quindi, come si può divorziare con serenità?

In generale, si tratta di costruire una vita in cui ci si separa ma si continua a collaborare. Ciò implica una comunicazione e azioni rispettose. Piuttosto che puntare i piedi o ferire l’altra persona, un divorzio con garbo si concentra sul compromesso e sul lavoro per raggiungere l’obiettivo finale di un buon risultato per la vostra famiglia.

Essere così emotivamente maturi non è un compito facile, ma è possibile. Anche se il dolore è crudo in questo momento, c’è una luce alla fine del tunnel. Ricordate che non siete soli.

Come parlare del divorzio ai propri figli

Assicuratevi che i vostri figli sappiano che la separazione non è colpa loro. Non è necessario condividere tutti i dettagli sul motivo del divorzio, ma assicuratevi che sappiano che voi e il vostro ex partner li amate ancora allo stesso modo.

È anche utile parlare con loro e prepararli ai cambiamenti che ci saranno.

Assicuratevi che i vostri figli si sentano amati e sostenuti mentre siete genitori durante il divorzio

Assicuratevi di trascorrere del tempo di qualità con i vostri figli e date loro delle strategie per affrontare la separazione. Ad esempio, potreste regalargli una lettera d’amore da parte vostra e del vostro ex, da tenere con sé, in modo che in qualsiasi momento di lontananza dall’altro genitore possano leggere la loro lettera e sapere che sono amati e curati.

Potreste anche regalare loro un giocattolo o un orsacchiotto di transizione da una casa all’altra, in modo che abbiano sempre qualcosa che li colleghi.

Potrebbe anche essere utile coinvolgere un amico di famiglia o un parente caro che si tenga in contatto con il bambino e gli offra uno spazio al di fuori di voi e del vostro ex per parlare di come sta affrontando la situazione.

come affrontare il divorzio con i figli

Imparare a essere co-genitori con il proprio partner

Innanzitutto ricordate di tenere a freno la lingua e di concentrarvi su vostro figlio. Forse siete concentrati a “vincere” o a superare il vostro partner per punirlo della separazione stessa, o forse è una reazione al suo comportamento sgradevole. Ricordate che nessuno vince in una separazione. Tanto meno i nostri figli.

I vostri figli hanno bisogno di sapere i dettagli di chi ha fatto cosa o di come il vostro partner si sta comportando in modo ingiusto? No, non ne hanno bisogno. Indipendentemente dalla vostra separazione, il vostro partner sarà sempre l’altro genitore di vostro figlio. Creare una divisione o cercare di far scegliere a vostro figlio da che parte stare non farà altro che danneggiarlo.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando i bambini salutano, applaudono e indicano?

Quando smettere di fasciare il bambino?

Leggi anche
  • Zoomarine orari 2020Zoomarine: tutti gli orari dell’estate 2020

    Zoomarine è uno dei parchi acquatici più amati d’Italia ed è finalmente pronto per riaprire i battenti dopo la quarantena: quali sono gli orari del 2020?

  • Zoomarine biglietti prezzi orariZoomarine: biglietti, prezzi e orari del parco

    Zoomarine è la scelta perfetta per tutte le famiglie che vogliono divertirsi insieme: ma come e dove informarsi in merito a biglietti, prezzi e orari?

  • Loading...
  • Zoomarine Orari NavetteZoomarine Orari Navette
  • Zoomarine Orari AttrazioneZoomarine Orari Attrazione
  • zone erogene femminiliZone erogene femminili
Contentsads.com