Notizie.it logo

Come fare pasta di sale profumata

come profumare l'impasto della pasta di sale

Se volete che i vostri bimbi si divertano a creare tante formine diverse per dare ampio sfogo alla loro fantasia, potete farli giocare con la pasta di sale, molto morbida, malleabile e assolutamente sicura, in quanto composta da comuni ingredienti che si usano in cucina, per cui se il bimbo durante i giochi la ingerisce non ci sono rischi per la sua salute. Il procedimento per fare la pasta di sale è molto semplice, ecco che cosa vi occorre:

  • 60 millilitri di acqua;
  • 100 grammi di farina;
  • 50 grammi di sale.

Innanzitutto dovete versare l’acqua e il sale in una terrina, miscelarli bene tra loro e poi aggiungere gradualmente la farina, senza mai smettere di mescolare. Quando il composto inizia a prendere consistenza potete trasferirlo su di un piano di lavoro e continuare a lavorarlo con la mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si stacca facilmente dalla superficie su cui è appoggiato.

Si può creare una pasta di sale colorata e, in questo caso, dovete aggiungere del colorante alimentare in polvere all’acqua e al sale, prima di iniziare a versare la farina, così da far tingere il composto in modo omogeneo. E non solo, la pasta può anche essere profumata, basta procurarsi un olio essenziale, in erboristeria ne trovate tanti con diversi aromi, ad esempio alla lavanda, all’arancio, alla menta, al ginepro, alla salvia, potete scegliere quello che preferite insieme ai bimbi e versarne alcune gocce nel composto durante l’impasto.

Una volta che la pasta ha raggiunto la giusta consistenza, ovvero è soffice e gommosa, la si può utilizzare per realizzare tutti i lavoretti che volete, delle stelle, dei cuoricini, degli omini, degli animaletti, i piccoli vi stupiranno per la loro straordinaria creatività.

Quando avete terminato di creare le sagome, fatele asciugare a temperatura ambiente per circa 12 ore e poi, per renderle più compatte, fatele cuocere in forno preriscaldato ad una temperatura di 50/60 gradi e sfornatele quando sono diventate dure, così otterrete dei graziosi oggettini da usare come soprammobili.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche