Notizie.it logo

5 giochi da fare in piscina con i bambini

giochi in piscina

Per trascorre una buona giornata in piscina la cosa migliore è quella di organizzare una serie di attività e di seguito proponiamo cinque giochi utili per garantire un divertimento assicurato ai bambini.

Giochi da fare in piscina: piace a tutti tuffarsi in acqua e organizzare dei giochi che coinvolgono i bambini per animare e sfruttare al meglio la giornata. Il livello di difficoltà dei giochi va sempre valutato in base all’età e se ci sono tanti bambini è opportuno evitare che vengano fatti giochi in piscina pericolosi ad esempio gare di velocità dentro l’acqua o salti e capriole pericolose.

Pallacanestro in acqua

Per fare questo gioco in piscina occorre una palla, due salvagenti, e ci vogliono almeno quattro bambini che vogliono partecipare la gioco. Il gioco è quello di posizionare i salvagenti ai lati opposti della piscina e formare poi due squadre. Lo scopo importante di ciascuna squadra è quello di proteggere il proprio salvagente e impegnarsi a fare canestro in quello della squadra avversaria.

Ruba la bandierina in acqua

Per fare questo gioco come oggetto serve un fazzoletto purché sia colorato, altrimenti una benda. Il gioco non richiede un limite massimo di bambini, quindi possono partecipare al gioco tutti i bambini che vogliono partecipare.

Successivamente si formano due squadre, e un giocatore viene scelto per tenere il fazzoletto con il braccio teso in avanti e si posiziona a metà del lato più lungo della piscina. Le due squadre si dispongono lungo i lati più corti ( una per lato) e a ogni bambini viene assegnato un numero.
Appena inizia il gioco il bambino in mano la benda deve chiamare a voce alta un numero, e i giocatori corrispondenti al numero chiamato devono nuotare velocemente per prendere veloce la benda e riportarla nella propria squadra. Vince il bambino che prende prima la benda.

Passa la bomba

Per fare questo gioco occorre un pallone gonfiabile di colore rosso perché deve rappresentare la bomba.Questo gioco non richiede un numero massimo di giocatori, l’ideale è essere in tanti per fare questo gioco perché ci si diverte tanto.
La prima cosa da fare è formare un grande e ampio cerchio di giocatori. Il giocatore a tenere il pallone gonfiabile viene scelto dal componente più grande d’età.
Il bambino scelto deve passare in senso orario il pallone gonfiabile iniziando a contare fino a 10 e esclamando a voce alta “Veloci , Veloci “.
Una volta arrivati al numero dieci il bambino che ha in mano la bomba sarà eliminato.
Vince il gioco il più veloce e attento a non farsi scoppiare la bomba sopra.

Il gioco dello Spazzino in piscina

Per fare questo gioco c è bisogno di tanti bambini e di tanti oggetti che galleggiano in acqua:palline colorate, ciambelle, braccioli e giochi gonfiabili.

Per prima cosa si deve spargere in acqua tutti questi oggetti che galleggiano sulla superficie della piscina.

I bambini saranno divisi in due squadre , e al “Via” dovranno tuffarsi in piscina e recuperare gli oggetti.
Vince la squadra che riesce a portare in salvo più oggetti.

I Tesori sommersi

Per questo gioco bisogna posizionare sul fondo della piscina degli oggetti pesanti in modo tale che non ritornino a galla.Si formano due squadre. Tutti i bambini sono dei piccoli esploratori marini che con le cuffiette dovranno tuffarsi e riportare a galla tutti quegli oggetti pesanti e metterli dentro un coppo. Vince la squadra che riesce a raccogliere più oggetti nel coppo.

Amazon propone una vasta scelta di articoli per i giochi in acqua dei vostri bambini, come salvagenti e occhialini. Vi proponiamo di seguito le migliori offerte e i prodotti più amati. Ricordiamo che al click sull’immagine potrete scoprire altri oggetti adatti a voi.

1)Salvagente neonato con mutandina – HONKID

2)Braccioli Bambini in PVC – AGPTEK

3)Occhialini da nuoto – VETOKY

© Riproduzione riservata
Leggi anche