Notizie.it logo

Tornare a vivere con mamma e papà: consigli utili

TornareACasa

È un periodo difficile quello del mercato immobiliare e molti giovani neolaureati fanno fatica a trovare un posto adatto a loro per trasferirsi e vivere in autonomia, alcuni sono persino costretti a ritornare sotto il tetto di mamma e papà. Situazione difficile sia per i genitori che per questi giovani ai quali viene negata l’indipendenza. Cosa fare se vi trovate in questa situazione? Ecco una semplice guida per tornare a vivere con mamma e papà.

Sì, siete adulti. Sì, avete vissuto da soli per ben 5 anni di università. E sì, è ancora la casa dei vostri genitori, con le loro regole. Ma chi dice che debbano essere le stesse regole? In fondo prima eravate dei bambini! Primo consiglio: mettetevi a tavola con i vostri genitori e decidete delle nuove regole in modo ci sia rispetto per la privacy e per i diversi stili di vita, per esempio potrete entrare e uscire a vostro piacimento senza che ci sia il coprifuoco, ma questo non significa che non dobbiate mostrare rispetto verso i vostri genitori che vi stanno dando la possibilità di mettere da parte un po’ di soldi in modo che un giorno possiate andare a vivere per conto vostro.

Questo cosa significa? Significa che se uscite e fate tardi, rientrando non sbatterete la porta, ubriachi e rumorosi. Ricordate che ora siete delle persone mature a prescindere che stiate vivendo in casa con i genitori. Agite come tali!

Non aspettate che sia vostra mamma a farvi il bucato o a cucinare. Potrà anche farlo perché felice di riavervi a casa e di potervi fare ancora da mamma: non approfittatene! Una cosa che potete fare è mettervi d’accordo e fare dei turni: mamma cucina e voi fate il bucato e/o viceversa, sarà un gesto gentile e faciliterà la convivenza. Questo vale anche per chi dovrà fare la spesa: se state andando al supermercato, chiamate i vostri genitori e chiedete se hanno bisogno di qualcosa; anche questo è un bel gesto che mostrerà loro la vostra gratitudine.

Voi che vivete con i genitori, non siate insofferenti. Non esistono più etichette: è un fenomeno tornato di moda a causa della crisi economia; molte persone, delle età più disparate, stanno facendo questo passo.

Ci sono addirittura case che ospitano famiglie allargate, quindi oltre ai figli ci sono anche i figli dei figli. Se ci si mette subito d’accordo sulle regole di convivenza, allora vedrete che questo temporaneo “ritorno al passato” si rivelerà un’esperienza da ricordare sia per voi che per i vostri genitori.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Lego Dimensions Team Pack Harry Potter
24.99 €
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
58 €
Compra ora