Vacanze con bambini senza stress: i consigli

Quando si decide di partire con i bambini la vacanza si può trasformare in una fonte di stress per i genitori: ecco alcuni piccoli consigli.

L’estate è arrivata e così anche il tempo delle vacanze in famiglia. Che siano dei giorni trascorsi al mare o in montagna, l’importante è trascorrerli in serenità e spensieratezza. Tutto questo è possibile quando ci sono dei bambini piccoli? Ecco dei pratici consigli per trascorrere le vacanze con bambini senza stress.

Vacanze con bambini senza stress

Quando si parte con i bambini il rischio è quello di tornare più stressati. Le vacanze con i bambini possono essere delle vere e proprie bombe a orologeria, pronte a esplodere in qualsiasi momento. Va ricordato che l’estate deve essere un momento di riposo per genitori e figli ed è quindi fondamentale ricordare che il benessere dell’intera famiglia passa assolutamente dal benessere degli adulti. Con alcune semplici regole è possibile vivere al meglio e senza stress le vacanze con i più piccoli: ecco quali sono.

Advertisements

Regole: poche ma buone

In vacanza lo spirito selvaggio che si trova dentro ognuno di noi tende ad accentuarsi e con un certa facilità tendono a rompersi quegli equilibri a malapena stabili durante il resto dell’anno. Non c’è niente di male in tutto ciò, ma bisogna fare attenzione a non abbandonarsi completamente a una totale libertà, soprattutto con i bambini. Poche e semplici regole da rispettare potrebbero salvare la vacanza dell’intera famiglia.

Spazio alla noia

I genitori spesso si danno da fare per intrattenere i bambini in qualsiasi modo possibile e immaginabile. Al contrario, non bisogna sentirsi in dovere di far divertire i bambini in continuazione. D’altronde, la noia è il motore della fantasia e i bambini troveranno sicuramente delle idee divertenti sicuramente migliori di quelle dei loro genitori.

Computer e tablet a casa

La nuova generazione dei figli digitali fatica a giocare o a divertirsi se non si trova davanti a uno schermo.

Risulta fondamentale dire no all’uso di tablet e smartphone oltre i 30 minuti di utilizzo. In estate, addirittura, sarebbe meglio lasciarli a casa e godersi ogni momento in famiglia.

Compiti delle vacanze

Uno degli argomenti più spinosi in estate è proprio quello dei compiti delle vacanze. Organizzarsi per lo svolgimento dei compiti è fondamentale: si possono fare al ritorno in città oppure un po’ per volta. Sta ai genitori l’arduo compito far capire l’importanza di questa attività ai bambini.

Non essere sempre a disposizione

I bambini, con le loro esigenze e le continue richieste di attenzione, hanno la capacità di rendere la vita dei propri genitori veramente difficile. Dall’altro lato, i genitori tendono ad acconsentire a ogni singola richiesta dando vita a un circolo vizioso senza fine. Per questo motivo è importante dire qualche “no” ogni tanto e lasciare lo spazio ai bambini di agire da soli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori auto elettriche per bambini: i consigli per gli acquisti

Figli vicini di età: i vantaggi e gli svantaggi

Leggi anche
  • Idee originali san valentino 2015 per tuo maritoWeekend romantico San Valentino Venezia con i bambini
  • Weekend romantico San Valentino Parigi con i bambiniWeekend romantico San Valentino Parigi con i bambini
  • neonato in aereoVolo intercontinentale con neonato
  • Vivere la natura con i bambiniVivere la natura con i bambini
  • 
    Loading...
  • Viaggio in inghilterra con famigliaViaggio in Inghilterra con la famiglia: cosa visitare

    Un viaggio in Inghilterra con la famiglia è un’esperienza stupenda da vivere grazie alle attrazioni e tutti i posti che il paese offre. Si possono organizzare moltissime visite in tutto il territorio inglese che i bambini adoreranno.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.