Sviluppo del neonato a 2 mesi: cosa fa e come si comporta

Sviluppo del neonato a 2 mesi: cosa succede nella vita del piccolo e come si comporta durante il secondo mese di vita?

Durante il secondo mese del bebè, in teoria, tutto diventa più semplice per mamma e papà, anche perché cominciano a conoscere meglio il loro bambino. Sviluppo del neonato a 2 mesi: cosa fa e come si comporta il piccolo?

Sviluppo neonato 2 mesi

Dalla nascita sono già passati 2 mesi, i giorni trascorrono molto velocemente e il neonato cambia di ora in ora. Nei primi 2 mesi di vita, infatti, il neonato entra in contatto con la vita fuori dalla pancia della mamma, inizia a interagire con l’ambiente, diventa più regolare nelle poppate e nel sonno, cresce e i cambiamenti sono tantissimi.

Abilità motorie

Già dal secondo mese, il bambino comincia a guadagnare maggiore controllo sul proprio corpo riuscendo, per esempio, a mantenere la testa dritta più stabilmente quando viene messo a pancia in giù.

Il coordinamento e lo sviluppo muscolare non sono ancora presenti, ma può iniziare a toccare un oggetto colorato se appeso davanti a lui.

Poppate

A 2 mesi il neonato ha già scelto come mangiare. C’è chi si è attaccato bene al seno e chi invece non lo ha potuto fare e quindi ha preso dimestichezza con il biberon. Nel secondo mese, un neonato dovrebbe fare 5 pasti al giorno, prendendo all’incirca 140/150 ml di latte a poppata.

Sonno

I neonati che dormono cinque o sei ore di fila sono un’eccezione. Di norma, i bimbi si svegliano più volte durante la notte perché si tratta di risvegli fisiologici. Tutto dipende dai processi di maturazione del cervello, che ancora non sono completi. Di conseguenza, il piccolo tende a trascorrere più tempo nella fase REM del sonno, quella nella quale è più facile svegliarsi.

Crescita e peso

Su tali argomenti, è bene che i genitori stiano tranquilli e lascino da parte ansie inutili.

Non bisogna essere troppo rigidi, né pesare tutti i giorni il piccolo. Non tutti i bambini rispettano alla perfezione la curva di crescita, per esempio. Per avere, però, un quadro orientativo, un neonato di 2 mesi ha un peso compreso tra i 5 e i 6 chilogrammi ed è lungo 58 centimetri.

Giochi

I giochi più adeguati per un neonato di 2 mesi sono i carillon e le giostrine, perché calmano il neonato ma allo stesso tempo ne stimolano l’udito con il loro suono. Inoltre, il neonato sviluppa anche il tatto, perché tocca i morbidi carillon di peluche.

Visite

A 2 mesi non ci sono particolari visite da fare, se non i controlli dal pediatra di fiducia.

Come stimolare il bambino

In realtà, non sono necessarie grandi attività per il benessere del bambino. Tuttavia, ci sono piccole cose che si possono fare insieme al neonato, al fine di promuovere il legame familiare e dare al bambino gli stimoli giusti per una crescita serena e armonica. È molto importante parlare con il bebè, leggere per lui a voce alta, cercare di soddisfare i suoi bisogni e coccolarlo quanto più possibile.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prosciutto cotto in gravidanza, sì o no? I consigli

Secondo mese di gravidanza: sintomi, esami e crescita feto

Leggi anche
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Visite pediatriche da 0 a 5 anniVisite pediatriche da 0 a 5 anni
  • Viaggio neonato RyanairViaggio neonato Ryanair
  • 
    Loading...
  • Viaggio neonato AlitaliaViaggio neonato Alitalia
Entire Digital Publishing - Learn to read again.