Calcolare quanto deve mangiare un neonato: i consigli

Qual è la giusta quantità giornaliera di latte per un bebè? Ecco come calcolare quando deve mangiare un neonato.

Diventare genitori è una gioia immensa, ma non priva di preoccupazioni e dilemmi. Subito dopo il parto numerosi dubbi assalgono le neomamme, soprattutto se si allatta al seno e non si ha modo di vedere visivamente quanto mangia il neonato. Il dubbio ovviamente è legato alla quantità di latte che il neonato deve mangiare ogni giorno.

Vediamo insieme come calcolare quanto deve mangiare un neonato.

Calcolare quando deve mangiare un neonato

Il dubbio principale di una neomamma riguarda principalmente la quantità di latte che il neonato deve assumere ogni giorno. Anche le mamme che allattano con il biberon si chiedono quale sia la giusta quantità di latte da somministrare al piccolo, in quanto c’è sempre il timore che non mangi abbastanza. Un tempo si usava fare la doppia pesata: prima e dopo la poppata il bambino veniva pesato per calcolare la quantità di latte assunto.

Advertisements

Al giorno d’oggi questa pratica è sconsigliata dai pediatri, perché il peso rischia di diventare un’ossessione per le mamme.

La crescita di un normale neonato, nei primi, dovrebbe essere infatti di circa 150/200 grammi a settimana. Qualora il neonato cresca di più non vi sono problemi. Al contrario, invece, sarà necessario valutare per alcune settimane l’andamento del peso per verificare se ci sono problemi con l’allattamento.

In base all’età del piccolo ci sono delle indicazioni di massima sulla quantità giornaliera di latte.

La formula matematica dei pediatri

I pediatri utilizzano una semplice formula matematica per calcolare quanto latte deve prendere un neonato nel corso di 24 ore: si calcola il peso del bambino in grammi, si divide per 10 e al risultato ottenuto si aggiunge 250. Per esempio, per un bambino che pesa 5 kg, la formula sarà: (5000:10) + 250.

Nell’arco di 24 ore il bambino dovrebbe prendere in totale 750 grammi di latte. In seguito la quantità totale deve essere divisa per il numero di poppate del corso della giornata.

Come capire se il neonato ha mangiato abbastanza

Innanzitutto, bisogna sapere che il latte materno cambia consistenza in base alle esigenze nutrizionali del piccolo. Anche durante la stessa poppata il latte materno cambia: all’inizio risulta più liquido per soddisfare la sete del neonato e poi diventa più sostanzioso per soddisfare la fame.

Ci sono comunque determinati fattori che possono far capire alle mamme che il neonato sta mangiando abbastanza. È opportuno osservare il piccolo durante la suzione: quando il piccolo ha la bocca piena di latte, infatti, scatta il riflesso di deglutizione, il quale si può notare con il movimento di un muscolo sulla guancia del piccolo. Inoltre, si possono contare i pannolini che si cambiano ogni giorno: dal quinto giorno di vita in poi il bambino dovrebbe bagnare almeno 9 pannolini. Rimane comunque un numero indicativo, perché dipende esclusivamente dal piccolo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Buchi alle orecchie ai bambini: quando e come farli

Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

Leggi anche
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Visite pediatriche da 0 a 5 anniVisite pediatriche da 0 a 5 anni
  • Viaggio neonato RyanairViaggio neonato Ryanair
  • 
    Loading...
  • Viaggio neonato AlitaliaViaggio neonato Alitalia
Entire Digital Publishing - Learn to read again.