Notizie.it logo

Rientro a casa dopo il parto: cosa fare?

Quando una neo mamma torna a casa dopo il parto ha solo bisogno di relax e riposo. Ma, spesso, i neo genitori sono subito assaliti da responsabilità, spese e visite inaspettate. Amici e parenti si presentano alla vostra porta portando doni per il piccolo desiderosi di vederlo e di stringerlo tra le braccia.
Ma una mamma appena rientrata potrebbe avere più bisogno di una mano, di un aiuto concreto piuttosto che una visita che può più infastidirla che altro. Ecco quindi qualche consiglio su cosa fare e come aiutare una mamma in questa situazione:

1) Portare del cibo già pronto. Una mamma di ritorno a casa forse non avrà intenzione di mettersi subito ai fornelli. Quindi presentarsi a casa con un bel pasto pronto, potrà solo sollevarla dagli obblighi culinari. E se tutto ciò viene servito in piatti di plastica, le si eviterà anche il fastidio di dover provvedere alla pulizia!

2) Occuparsi del piccolo.

I neonati spesso hanno degli orari di veglia e sonno molto particolari. Nella maggiorparte deo casi il piccolo si sveglierà ogni tre ore per la pappa o un cambio di pannolino. Questi ritmi sono, ovviamente, molto stressanti per i neo genitori. Offrirsi dunque come babysitter permetterà ad entrambi di potersi riposare o ritagliarsi del tempo per loro stessi. Ve ne saranno grati.

3) Faccende domestiche. Un altro grandissimo aiuto per una mamma è sbrigare le faccende domestiche al posto suo. Pulire il bagno e la cucina, magari mentre lei si occupa del piccolo, rappresenterà un aiuto non indifferente e la mamma ve ne sarà molto riconoscente.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Chicco Telefonino Vibra & Scatta - Chicco
12.9 €
Compra ora
Nuby Set da pesca per il bagnetto - Nuby
14.5 €
Compra ora