Notizie.it logo

Quale protezione solare per bimbo a giugno

Quale protezione solare per bimbo a giugno

Per proteggere il tuo bimbo dal sole nel mese di giugno, scegli una protezione solare composta da ossido di zinco o diossido di titanio.

L’ossido di zinco e il diossido di titanio sono il top per la pelle, formando una barriera contro i raggi del sole. I prodotti con ossido di zinco o diossido di titanio iniziano a proteggere la pelle man mano che lo spalmi.

I prodotti chimici, dall’altra parte, hanno bisogno di essere spalmati dai 15 ai 30 minuti per dare alla pelle il tempo di assorbirsi. Possono causare irritazione o reazioni allergiche perché la pelle assorbe gli ingredienti attivi.

Non c’è prova che le protezione solare sia dannosa o tossica, ma non sappiamo come i bambini possano reagire agli ingredienti.

Se usi una protezione solare a base di prodotti chimici, fai prima un test per verificare che il bambino non abbia reazioni allergiche.

Applicane una piccola parte sul braccio, se il bimbo sviluppa una reazione allergica o un rossore, scegli un’altra protezione.

La protezione solare per un bimbo nel mese di giugno deve essere almeno a fattore 15, ma non deve essere oltre i 30.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche