Notizie.it logo

Primo compleanno: dove festeggiarlo

Primo compleanno

Alcuni suggerimenti per rendere il primo compleanno un momento indimenticabile

Dove festeggiare il primo compleanno? Il primo compleanno è sicuramente uno degli eventi più importanti nella vita di un bambino e dei suoi genitori: per tale motivo, deve essere festeggiata in una maniera speciale e particolare.
A tal proposito però, uno tra gli sbagli più comuni fatti dagli adulti è l’organizzare la festa basandosi sui gusti da adulti: la festa deve infatti essere organizzata, sulla base di ciò che può piacere ad un bambino. In tale modo si può migliorare l’esperienza del proprio figlio.

Posti divertenti

Primo compleanno da favola

Una tipica festa adatta per bambini comporta divertimento e soprattutto movimento: è infatti sconsigliato festeggiare il compleanno del bambino in posti dove deve rimanere composto, come ad esempio un ristorante. In un simile ambiente il bambino si stancherà a rimanere continuamente seduto. Se infatti si vuole festeggiare il compleanno in un pranzo o una cena, si può affittare una sala oppure festeggiarlo in casa, così da lasciare tra un pasto e l’altro i bambini liberi di giocare.

L’opzione più comune tra i genitori che vogliono festeggiare il primo compleanno dei propri figli nella maniera più speciale, è quella di affittare una sala apposita per i compleanni.

In tale contesto, spetterà agli adulti partecipare ai giochi dei bambini. Si consiglia quindi di integrare tale evento con accessori leggeri, quali ad esempio: palline, palloncini, accessori con cui poter fare dei giochi in gruppo. Si possono anche organizzare dei balli sul momento: non è infatti necessario che tutta la giornata sia programmata. L’importante è che la base dell’evento (come il pranzo, l’affittamento della sala, il momento in cui si scartano i regali) sia interamente programmata, ma le attività di gioco che possono essere spontanee in quanto inventate sul momento, non faranno altro che giovare al divertimento dei bambini stessi.

Sale apposite per festeggiare il primo compleanno

Ogni sala ha un proprio costo, in base a:

    • spazio disponibile;
    • accessori e giochi presenti nella sala;
    • personale presente che possa badare ai bambini.

Seppur le sale siano le opzioni talvolta più costose, sono perfette per un compleanno che non prenda troppo tempo e che possa essere il massimo per dei bambini.

Tipicamente, nella maggior parte delle sale sono presenti dei recinti pieni di palline per i più piccoli, dove possono giocare. Vi sono anche dei giochi gonfiabili a tema. Il tema è un fattore notevolmente importante della sala: infatti, ogni sala viene addobbata in base al gusto del festeggiato.
Ad esempio, una femmina potrebbe amare una sala a tema fate o cartone animato preferito, mentre un maschio potrebbe preferire una sala a tema supereroe. Ogni bambino ha le proprie preferenze, e bisogna scegliere la sala in base a quelle preferenze: seppur la sala non sia addobbata secondo quel tema, è comunque possibile comperare tramite negozi o siti online l’occorrente così da poter preparare in anticipo il necessario.

Attività

Per garantire la sicurezza di tutti i bambini, è presente un personale apposito che può badare ai bambini, ma non in vece di babysitter: principalmente, si possono occupare di creare dei giochi appositi per la serata in base all’età dei bambini.

Questi potranno partecipare ai giochi distribuiti nel lasso di tempo disponibile: così come vi sono giochi di movimento, sono anche disponibili attività quali il trucco apposito per i bambini o ancora il karaoke.
Queste attività, in base al tipo di sala affittata, possono variare a seconda delle preferenze del bambino e della sua idea di divertimento. Ad esempio, un maschio potrebbe non amare l’idea del karaoke, ma anche se questo potesse essere presente all’interno della serata, è possibile continuare a giocare con l’attrezzatura disponibile della sala. I giochi infatti non sono obbligatori, bensì molti bambini vengono inclusi per cambiare attività di gioco.

Un’altro luogo di festeggiamento, anch’esso notevolmente comune, è proprio quello casalingo. Quest’alternativa viene però consigliata nel caso in cui lo spazio disponibile sia tale da permettere ai bambini di giocare. Come infatti già anticipato, l’ideale per il primo compleanno di un bambino (così come i successivi), sarebbe proprio quello di essere festeggiato secondo i suoi gusti, che implicano al primo posto il movimento e il divertimento di conseguenza.

Essendo però l’opzione più economica, se si dispone di un giardino e di alcune attrezzature di gioco, è possibile applicare questa alternativa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche