Notizie.it logo

Lavoretti di Natale per bambini scuola primaria: idee e consigli

lavoretti natale bambini scuola primaria

Quali sono i lavoretti più carini da fare insieme ai bambini della scuola primaria per Natale: alcuni spunti creativi.

Il Natale è la festa più amata e attesa dai bambini più piccoli. Per farli divertire durante le feste si possono realizzare dei lavoretti di Natale adatti ai bambini della scuola primaria. Ci sono molte idee da cui prendere spunto per creare addobbi e decorazioni originali che permettano anche ai più piccoli di divertirsi con creatività.

Lavoretti Natale bambini scuola primaria

Per i bambini più piccoli, carta e cartoncino sono materiali ideali per realizzare splendidi lavoretti di Natale. Ovviamente, sia a casa che a scuola, è sempre necessaria la supervisione di un adulto che li aiuti nei passaggi più complicati con le forbici e con la colla. Alcune idee per realizzare lavoretti creativi sono:

La scatolina natalizia: tutto quello che occorre è una sagoma della scatolina (rossa, verde o del colore che si preferisce) disegnata su cartoncino, un paio di forbici per ritagliarla e della colla per unire le varie parti tra loro.

Può essere donata ai genitori con dentro qualche caramella e un bigliettino di auguri.

Il presepe ecologico: occorrono dei bastoncini di legno che restano in piedi da soli, della carta, del feltro, glitter e piccole decorazioni natalizie. Ogni legnetto, opportunamente dipinto, decorato con il glitter e dotato di un “vestito” di feltro, diventerà un personaggio del presepe.

La renna: bastano dei vecchi bicchieri di plastica e tovaglioli in carta colorata. Si riempiono due bicchieri con dei pezzi di tovagliolo colorato e poi si incollano tra loro in modo che uno diventi il collo della renna e l’altro il muso. Per le corna si prende un cartoncino in cui si ritaglia la forma delle mani dei bambini e poi si applica sul retro del bicchiere/muso con del nastro adesivo.

La scopa della befana: si usa un pezzo di bastoncino, un sacchetto di carta di quelli usati per il pane e un pezzo di spago.

Si chiude il sacchetto con lo spago e si ferma l’apertura con il bastoncino. All’interno si possono mettere dei piccoli doni, come caramelle e cioccolatini.

L’albero di bottoni: occorre del cartoncino colorato, della colla vinilica, un centinaio di bottoni, una matita e un pulisci-pipa. Procurarsi i bottoni del colore desiderato (più bianchi per un effetto “neve”). Disegnare su un cartoncino colorato un abete natalizio. Disporre la colla vinilica all’interno, ben distribuita con le dita e apporvi sopra un centinaio di bottoni, anche sovrapposti. Sopra l’albero mettere una stella ricavata modellando un pulisci-pipa.

-Il pupazzo con i calzini: con dei calzini bianchi che non usiamo più si può creare un simpatico pupazzo di neve. Si riempie il calzino bianco con qualunque tipo di materiale e poi si lega con un piccolo spago all’estremità e a 1/3 dell’altezza per creare due palline che formeranno la testa e il busto.

Lo spago poi si coprirà con un nastrino colorato che sarà la sciarpa del nostro pupazzo. Si incollano poi dei bottoni sul busto e sul viso, infine si può ripiegare un altro calzino per creare un piccolo cappellino adatto al pupazzo di neve.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche