Il gioco del mercato: relazioni e indipendenza

Una splendida strategia per renderlo in futuro più indipendente e autonomo.

È probabile che vostro figlio abbia già fatto molta esperienza con i negozi di alimentari, quindi il gioco del mercato è a dir poco perfetto. Dato che ama imitare gli adulti della sua vita (specialmente voi!), gli piacerà fare un giro con il suo carrello della spesa.

Adatto all’età: 22 mesi (ma anche i bambini più grandi e più piccoli potrebbero divertirsi!)

Abilità sviluppate: immaginazione.

Procedimento

Di cosa avrete bisogno: un cesto della biancheria o una grande scatola di cartone che funga da “carrello della spesa”, diverse lattine e scatole di cibo dalla vostra dispensa e un sacchetto di carta per la spesa.

Preparate un mini mercato mettendo i barattoli e le scatole di cibo in giro per la stanza.

Poi mostrate al vostro bambino come fare la spesa spingendo il carrello da un articolo all’altro e mettendoli nel carrello. Quando ha finito di riempire il carrello, potete chiedergli se è pronto a passare alla cassa. Prendete il cibo dal carrello e mettetelo nella borsa (potrebbe volervi aiutare in questo).

Se volete incorporare dei soldi, potete dire qualcosa come: “Sono 20 euro, per favore” e tendere la mano. Vedete se lui fa finta di mettervi i soldi in mano.

Passategli la borsa e ditegli: “Grazie per lo shopping. Ecco a te!”

gioco del mercato bambini

Se vuole provare di nuovo il gioco del mercato, provate a invertire i ruoli e fategli suonare il vostro ordine al registratore di cassa. Oppure, lasciatelo andare di nuovo a fare la spesa e mettete i barattoli e le scatole in posti diversi in modo che abbia un po’ di varietà.

Quando ha fatto la spesa, ditegli che è ora di mettere via il cibo che ha comprato, e vedete se vi aiuta a farlo. Per esempio, può passarvi gli articoli mentre li riponete nella dispensa. Queste sono splendide strategie per renderlo anche più indipendente e autonomo.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Album delle fotografie: tecniche per conoscere i parenti

Da neonato a bambino: 10 modi in cui la vita cambia

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media