Notizie.it logo

Il fumo e la seconda generazione

Il fumo e la seconda generazione

Se smettete di fumare ora non state solamente assicurando la salute del vostro bambino, ma probabilmente la futura esistenza dei vostri nipoti. Alcune ricerche hanno dimostrato che una madre che fuma prima e dopo la gravidanza può ridurre la fertilità di sua figlia fino ad un terzo. Secondo gli studiosi del Samuel Lunenfeld Research Institute of Mount Sinai a Toronto, Canada, il colpevole potrebbe essere un idrocarburo chimico chiamato PHA, che è una sostanza inquinante presente nel fumo delle sigarette, nei fumi delle automobili e nel cibo affumicato. Quando i topi sono stati esposti a questa sostanza prima della gravidanza o durante l’allattamento, i loro cuccioli femmine sono nati con un terzo in meno di ovuli, limitando così la loro futura riproduzione.

Anche la fertilità degli uomini è compromessa dal fumo, come suggeriscono precedenti studi che hanno dimostrato che i bambini delle madri fumatrici nascono con un numero inferiore di spermatozoi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche