Cos’è la sindrome del bambino scosso

La sindrome del bambino scosso – noto anche come trauma cranico abusiva – è una condizione che si verifica quando una persona ha scosso un bambino piccolo con una forza che è abbastanza violenta da portare il cervello a rimbalzare contro le pareti del cranio.

I bambini dai 2 a 4 mesi sono più a rischio per questo tipo di abuso, dice il Cleveland Clinic, ma può accadere in bambini di 5 anni. In ogni caso, i risultati di tale atto sono tragici, spesso con conseguente morte o lesione permanente per il bambino.

I genitori e gli operatori sanitari possono utilizzare questo come una forma di disciplina per calmare un bambino che piange troppo. Diventano frustrati dopo ripetuti tentativi di risolvere il pianto, e che la rabbia si esprime agitando il bambino nella speranza che egli riceva il messaggio che per il genitore è difficile sopportare un rumore così eccessivo.

Se il vostro bambino o bambino sta piangendo incessantemente, si può prendere diverse misure per disinnescare la situazione che non portano a scuotere il vostro bambino. Ad esempio, il sito Cleveland Clinic raccomanda che, se il bambino sta piangendo ad alta voce, controllare per vedere se si è bagnato, è affamato o ammalato. Cercare segni di malattie, come la febbre o gonfiore. Se segni di fame, umidità o malattia non sono presenti, calmare il vostro bambino o bambino con la musica, sia che provenga da una radio o dalla tua voce.

Portatelo a fare un giro in passeggino o in auto per calmarlo.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’ è la sindrome della bottiglia nel bambino?

Le punizioni appropriate per i bambini

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media