Come curare l’ombelico del neonato: tutto quello che dovete sapere

Come curare ombelico neonato: vediamo quando si tratta di ernia ombelicale e come prendersi cura dell'area della pancia del neonato.

Se il vostro bambino ha un ombelico interno o esterno, non è sotto il vostro controllo. E ‘solo il caso. Ci sono miti sul perché si sviluppano gli ombelichi esterni e su cosa si può fare, ma sono semplicemente miti. Fintanto che un ombelico non è doloroso, mantenete la zona pulita e accettate che essi siano normali come quelli interni.

In realtà, l’ombelico è solo una cicatrice. Se il vostro bambino forma qualche tessuto cicatriziale sotto l’ombelico, questo potrebbe aver causato una sporgenza e potrebbe diventare un ombelico esterno.

Miti sull’ombelico

Se il vostro neonato ne ha uno interno o esterno, non ha nulla a che fare con il modo in cui il cordone ombelicale è stato tagliato – o qualsiasi altra cosa che è successo durante il parto.

E nonostante il folklore comune, non si può cambiare la sua forma legando qualcosa alla pancia del bambino.

Advertisements

In realtà, non c’è nulla che si può (o dovrebbe) fare per cambiarlo. Invece, man mano che il vostro bambino cresce, aiutalo a vedere la bellezza di questa caratteristica. Mentre un ombelico in fuori è meno comune, non è niente di più che una parte del normale aspetto di vostro figlio.

Come curare ernia ombelicale neonato

Un’ernia ombelicale si verifica quando una debolezza del muscolo intorno all’ombelico (pulsante della pancia) permette ai tessuti dell’addome di sporgere attraverso il muscolo.

Il cordone ombelicale, o il cavo che fornisce nutrienti dalla madre al feto, passa attraverso i muscoli addominali, e crea un’area in cui un’ernia può facilmente formarsi.

Il difetto si verifica prima che il bambino è nato ed è più comune tra i bambini afro-americani e bambini nati con basso peso alla nascita. Le ernie ombelicali sono tipicamente presenti alla nascita e possono apparire e scomparire. Questo è spesso chiamato ernia “riducibile”.

Un’ernia ombelicale è di solito indolore; infatti, l’unico sintomo è che l’ombelico appare gonfio o “erniato” verso l’esterno. Se un ernia ombelicale viene strozzata, può diventare doloroso. Questo è raro, tuttavia.

Le ernie ombelicali in genere non hanno bisogno di trattamento e di solito vanno via dal primo o secondo compleanno del bambino. L’intervento chirurgico può essere necessario se un’ernia ombelicale è molto grande (più grande di 2 cm, per esempio), oppure se non è andata via tra i 4 o 5 anni.

Prendersi cura della zona dell’ombelico del neonato

Seguire questi passaggi per la cura per la zona dell’ombelico del neonato:

  • Chiedete al pediatra del vostro neonato di pulire l’ombelico con salviettine imbevute di alcol. Alcuni medici lo consigliano, mentre altri non lo fanno.
  • Pulire la zona con acqua e sapone delicato. Chiedete al vostro pediatra per raccomandare saponi sicuri.
  • Asciugare completamente la zona una volta pulita.
  • Piegare il bordo superiore del pannolino per garantire che non copre la zona ombelico. Questo contribuirà a tenerlo asciutto e guarire più velocemente.
  • Mantenere l’area asciutta facendo bagnetti con la spugna nelle prime settimane dopo la nascita
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando iniziare a usare il seggiolone: la guida per i genitori

Cosa fare se il bambino sbatte la testa: le informazioni utili

Leggi anche
  • vista neonatiVista neonati: quando si sviluppa

    Cosa vedono i bambini nella pancia e subito dopo la nascita? Scopriamolo

  • Viaggio neonato RyanairViaggio neonato Ryanair
  • Viaggio neonato AlitaliaViaggio neonato Alitalia
  • Viaggio neonato Air DolomitiViaggio neonato Air Dolomiti
  • Loading...
  • Vestiti neonata battesimo estateVestiti neonata battesimo estate
Contents.media