Come crescere un bambino con atteggiamento sportivo?

Fate attenzione alle vostre reazioni: possono influire sul comportamento del bambino.

Crescere un bambino con atteggiamento sportivo non è sempre facile: la maggior parte degli esseri umani odia perdere. Alcuni ragazzini la prendono particolarmente male. Tuttavia, perdere un po’, come vincere un po’, fa parte della vita. È una lezione importante da imparare per vostro figlio, e costruisce la resilienza e la buona sportività.

Come crescere un bambino con atteggiamento sportivo?

Assicuratevi che vostro figlio sappia che essere un buon sportivo significa non lamentarsi o arrabbiarsi se si perde. Significa anche non prendere in giro gli altri giocatori o i giocatori che lui percepisce come la causa della perdita della squadra. Sottolineate che dopo una sconfitta, invece della rabbia, una risposta migliore è il voto di impegnarsi di più la prossima volta.

La lode è un buon modo per rafforzare la grazia della sconfitta: “Ho visto come sei andato dal lanciatore dell’altra squadra e gli hai stretto la mano.

Mi è piaciuto”. Non sminuite completamente una perdita o ignorarla. Piuttosto, empatizzate e indirizzatelo verso il futuro: “So che ti senti male per aver perso oggi. Va bene così. C’è un’altra partita la prossima settimana”.

atteggiamento sportivo bambino

Soprattutto, evitate di criticare o di fare il tifo. Lasciate perdere. A volte i genitori si fissano su una perdita più del bambino; non dovete nemmeno rimproverare vostro figlio quando mostra una risposta emotiva a una sconfitta. Essere chiamato “bambino” non ha mai fatto sentire meglio nessuno e non ha mai insegnato a nessuno una lezione.

Fate attenzione anche alla vostra reazione a una situazione di vittoria. Non lasciate che vostro figlio senta commenti antisportivi da parte vostra, come “Ragazzi, erano un branco di perdenti, vero?” Oppure: “Li avete spazzati via!”.

La vostra vita ora

Avete giurato che non avreste mai parlato come vostra madre, ma poi vi scappa un: “Perché lo dico io!” Oppure: “Perché sono la madre, ecco perché!”

Queste frasi sono raramente efficaci – ma possono farvi sentire meglio. E non c’è niente di male in questo, una volta ogni tanto. Come diceva sempre la mamma: “Quando sei la madre puoi decidere le regole”. Rispettare quest’ultime è estremamente importante e, in questo modo, potreste porre fine agli innumerevoli piagnistei.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Privilegi dei preadolescenti: quali sono

Interrompere costantemente: come affrontare questa problematica

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com