Notizie.it logo

Cibi da evitare ottavo mese di gravidanza

Cibi da evitare ottavo mese di gravidanza

Ora che hai raggiunto lottavo mese di gravidanza, sei quasi arrivata alla fine.

Man mano che ti prepari per la nascita, ci sono alcuni cambi che sono importanti da affrontare.

Man mano che entri nell’ottavo mese di gravidanza, l’utero si ingrandisce e crea molta pressione nello stomaco. L’indigestione e il bruciore di stomaco sono molto comuni in questa fase della gravidanza.

Durante il terzo trimestre, guadagni il massimo del peso e senti il tuo corpo sempre più pesante. Ecco perché dovresti consumare una dieta che sia salutare e che sia associata a dell’esercizio, come la passeggiata, anche per alleviare i sintomi.

Durante questo ottavo mese di gravidanza, ci sono dei cibi che dovresti evitare per prevenire l’eccesso di peso. Mangiare cibo nutriente è sempre importante sia per te che per il bambino. Ecco quali sono i cibi da evitare durante l’ottavo mese di gravidanza.

Il caffè: bisognerebbe limitare il consumo.

Il latte non pastorizzato, soprattutto quello di capra, mucca. Il latte di capra è molto rischioso in quanto crea la toxoplasmosi.

Bisognerebbe anche evitare il pesce, come il pesce spada, in quanto può creare danni al sistema nervoso del feto, grazie alla presenza di metilmercurio.

Se hai intenzione di mangiare pesce, scegli quelli non troppo grassi che forniscono il giusto nutrimento.

Il formaggio morbido come il brie che causa listeria. Se non riesci a rinunciare al formaggio, mangia del cheddar.

Le uova non ben cotte o crude in quanto hanno un battere che è la salmonella che causa avvelenamento da cibo.

Il pesce crudo: dovresti evitarlo come per esempio il sushi, in seguito all’alto rischio di avvelenamento da cibo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...