Notizie.it logo

Bambina violentata dal vicino dodicenne: rimane incinta

stupro

Rimane incinta a soli dieci anni una bambina indiana dopo essere stata stuprata da un dodicenne vicino di casa.

Una bambina di appena dieci anni è rimasta incinta a Maharashtra in India. La piccola aveva subito degli abusi dal vicino dodicenne per oltre quattro mesi.

Rimane incinta a 10 anni

Un caso di violenza su minore che ha dello straordinario sta sconvolgendo il web da giorni. Accade a Maharashtra, un distretto di Palghar in India, dove una bambina di appena dieci anni è rimasta incinta dopo essere stata stuprata da un vicino di casa. Quello che di più sconvolgente è trapelato dalle autorità è il fatto che lo stupratore fosse un coetaneo della ragazzina: un bambino anche lui di appena dodici anni. Secondo quanto lasciano intendere i media inglesi gli abusi andavano avanti da oltre quattro mesi e sarebbero terminati solo con la scoperta della gravidanza. La bambina sarebbe stata stuprata più volte nel corso di questi mesi e avrebbe taciuto il tutto ai genitori che sono venuti a conoscenza del fatto solo dopo il ricovero della bambina. Nell’ultimo periodo infatti la piccola accusava forti dolori di stomaco per la quale è stata portata nell’ospedale più vicino.

Qui per i genitori la tragica notizia, la loro bambina di dieci anni era incinta. Secondo quanto scrive il quotidiano inglese Mirror un poliziotto avrebbe confermato che: ‘‘I due ragazzini sono vicini di casa: lui l’ha violentata più volte negli ultimi quattro mesi. Qualche giorno fa, dopo che la bambina lamentava dolori allo stomaco, è stata portata dal medico dai genitori, che hanno scoperto la gravidanza». Il giovane vicino è stato fermato e interrogato dalla polizia locale lo scorso 2 marzo anche se ad oggi non è ancora indagato ufficialmente. La famiglia della bambina chiede giustizia e lo stesso spera il mondo intero.

pauraa

© Riproduzione riservata
Leggi anche