Notizie.it logo

Aspiratore nasale elettrico: come funziona

aspiratore nasale elettrico

Uno starnuto, due, tre e il raffreddore è servito. Come debellarlo quando interessa i neonati?

Uno starnuto, due, tre e il raffreddore è servito. E’ innocuo e si risolve in pochi giorni. Se però colpisce i bambini, per di più neonati, debellarlo richiede tempi lunghi. Nell’impossibilità di liberare il naso, soffiandolo, ci si deve armare di tanta pazienza e affidarsi ad alcuni strumenti utili. Uno dei più conosciuti? L’aspiratore nasale elettrico. Vediamo insieme come funziona.

Aspiratore nasale elettrico

Accade di frequente che i neonati siano colpiti dal raffreddore. Soprattutto durante i primi mesi di vita i piccolini non hanno un sistema immunitario ancora forte e sono quindi soggetti facilmente ai malanni stagionali. Tra questi, la congestione nasale è senz’altro uno dei più frequenti. Innocua, per fortuna, ma assai fastidiosa. Limita infatti le normali attività del bambino, dal mangiare al dormire. Il neonato non sa soffiarsi il naso. Per liberare le vie aeree superiori si possono utilizzare le gocce di fisiologica (utili soprattutto per la pulizia del naso e per sciogliere il muco) oppure l’aspiratore nasale.

Quest’ultimo ha un vantaggio: aiuta ad eliminare il muco in accesso aspirandolo.

Come funziona

L’aspiratore nasale elettrico è facile da utilizzare. Si compone di un tubicino con una punta che va inserita nella narice del bambino e un contenitore dove si raccolgono le secrezioni. Una volta che il beccuccio del tubo, che sia il più possibile morbido ed ergonomico, viene inserito nella narice del bambino basta premere un bottone e l’aspirazione si attiva in maniera automatica. E’ possibile regolarne la potenza, in funzione dell’età del piccolo: più forte per i grandi, meno per i neonati. Esiste anche la versione manuale, in cui l’aspirazione delle secrezioni è effettuata dal genitore aspirando con la bocca il muco in eccesso che viene eliminato attraverso il tubicino.

Controindicazioni

Come tutti gli strumenti medici, anche l’aspiratore nasale ha delle controindicazioni che è bene conoscere. Non si tratta di uno strumento pericoloso in sé. L’uso improprio o incauto può provocare fastidi al bambino.

Una pressione eccessiva ad esempio può rompere i capillari oppure portare all’infiammazione delle mucose con il rischio di peggiorare il raffreddore anziché migliorarlo. Resta il fatto che in caso di intasamento del naso ed impossibilità a soffiarlo adeguatamente, seguendo le regole di utilizzo, i benefici che può portare sono più dei rischi eventuali.

Migliori offerte

In commercio c’è una vasta gamma di prodotti disponibili e con varie fasce di prezzo. Di seguito alcuni suggerimenti sulle offerte più vendute dal noto e-commerce amazon:

  1. Aspiratore nasale elettrico per bambini Intey: al primo posto della nostra breve classifica troviamo l’aspiratore nasale per bambini Intey. Questo particolare pulitore naso possiede uno schermo lcd ed è disponibile in tre colori (rosso, viola, blu)
  2. Nasiboo pro – aspiratore nasale elettrico per bambini: . Questo modello elettrico al 100% sicuro e pratico, è regolabile in base all’età del bambino/neonato. Inoltre, è stato nominato come dispositivo medico con design premium: vincitore del premio internazionale Red Dot Design award del 2014
  3. Pediacare home aspiratore nasale per bambini elettrico a batterie: efficace per la pulizia del naso, igienico, senza ricambi, veloce e sicuro.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Mukako Scenario Brick Tower "Castello" - MUtable
19 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora