Vacanze in famiglia in Oman: alloggi e come prepararsi

Nonostante non sia stato molto esplorato dai turisti, l'Oman è adatto da visitare anche con bambini: come prepararsi per una vacanza in famiglia nel Paese.

L’Oman potrebbe non essere la scelta più ovvia per un viaggio, tanto meno con i bambini. Tuttavia, sareste sorpresi di sapere che l’Oman è un Paese molto adatto da visitare con i bambini. Oltre alle numerose attività, il Paese è dotato di tanti alloggi adatti ai bambini. Anche se l’Oman non è molto lontano, non è stato molto esplorato dai turisti. Chi desidera recarsi in Oman per una vacanza in famiglia, deve richiedere un visto Oman per tutti i viaggiatori, bambini inclusi.

Cosa ha da offrire l’Oman, specialmente per le vacanze in famiglia?

In Oman, si può fare qualsiasi attività che si possa pensare di fare con i bambini. Potete visitare le numerose spiagge o uadian per fare un bagno od osservare i delfini, ma anche cavalcare un cammello o visitare la riserva delle tartarughe. Inoltre, l’Oman è dotato di belle montagne che si possono scalare. Un’altra esperienza indimenticabile può essere di dormire nel deserto. Chi desidera visitare soprattutto città e rilassarsi o immergersi nella natura, lo può anche fare in Oman. Il Paese ha tanto da offrire e moltissime attività possono essere fatte insieme ai bambini.

Potete fare un viaggio su strada e visitare alcune città affittando una macchina. Anche chi vuole fermarsi in una città, per esempio a Mascate, può farlo tranquillamente e fare gite di un giorno. Inoltre, il Paese è dotato di vari bellissimi resort che sono ottimi posti per rilassarsi insieme ai bambini, che possono godersi le piscine.

Alla scoperta di Mascate

Mascate è la capitale dell’Oman e molto probabilmente la città dove atterrerete. Potete rimanere qui per l’intera durata del soggiorno e sicuramente non vi annoierete. Potete visitare la Grande Moschea del Sultano Qabus, passeggiare sul lungomare Muttrah Corniche o visitare il mercato Muttrah Souk. Ma la capitale dell’Oman ha ancora di più da offrire: andate a osservare i delfini al largo della costa o visitate alcune spiagge famose, come quella di Qurum, un posto ideale per rilassarsi e nuotare. Chi vuole evitare un po’ il caldo durante il giorno, può visitare il museo per bambini o il grande centro commerciale della città.

Esplorare le dune

Gran parte dell’Oman è costituita da deserto, ma una regione desertica che vale particolarmente la pena di visitare sono le Wahiba Sands. Qui si può guidare attraverso la distesa di sabbia dorata, cavalcare un cammello o fare escursioni tra le dune di sabbia. Si raccomanda di farlo la mattina presto o più tardi nel pomeriggio a causa del calore. È anche possibile rimanere più a lungo e accamparsi per godere di bellissimi tramonti e albe. Si tratta di un’esperienza unica e impressionante, anche per i bambini. Le Wahiba Sands non si trovano molto lontane da Mascate.

Visitare le montagne

L’Oman non consiste solo in deserto, un altro tipo di paesaggio che il Paese ha da offrire sono le montagne. I Monti Hajar o gli Al-Hajar sono una catena montuosa situata nell’Oman settentrionale. Un buon punto di partenza per chi desidera visitare queste montagne è Nizwa. Quessta città si trova a circa due ore di macchina dalla capitale Mascate e molte passeggiate e attività in montagne sono vicine a Nizwa. Anche nella città stessa si possono fare diverse attività. Potete visitare, ad esempio, il Forte di Nizwa, ma c’è anche un parco acquatico che può essere particolarmente divertente per i bambini. Un’esperienza unica è inoltre il mercato delle capre della città, che si svolge ogni venerdì e dove potete immergervi nella cultura locale.

Preparare il viaggio in Oman

Oltre a Mascate e Nizwa, l’Oman ha tante altre città dove alloggiare. In molte città ci sono hotel che sono facilmente raggiungibili e molto adatti ai bambini. È saggio informarsi ben prima della partenza quali sono le attività e gli alloggi più adatti per una vacanza in famiglia. Inoltre, si consiglia di prendere in considerazione il tempo nel decidere quando viaggiare, perché d’estate in Oman può fare molto caldo, il che potrebbe non essere ideale per una vacanza con i bambini.

Oltre a informarsi bene sulle attività e sugli alloggi prima della partenza, è molto importante verificare quali sono i documenti necessari per il viaggio. I viaggiatori europei che desiderano recarsi in Oman, hanno bisogno di un visto, indipendentemente dalla loro età. Tutti i viaggiatori, bambini inclusi, devono essere in possesso del proprio passaporto e visto in corso di validità. Fortunatamente, il visto per Oman può essere richiesto facilmente online. È importante controllare tutti i requisiti per il visto prima di richiederlo. Ad esempio, i passaporti di tutti i viaggiatori devono avere una validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Ci sono diverse varianti del visto turistico per Oman, e ogni variante del visto ha un costo diverso.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Abbigliamento premaman: qualche consiglio

Alimentazione sana per aumentare di peso in gravidanza

Leggi anche
  • ParigiWeekend romantico San Valentino Parigi con i bambini
  • Viaggio in inghilterra con famigliaViaggio in Inghilterra con la famiglia: cosa visitare

    Un viaggio in Inghilterra con la famiglia è un’esperienza stupenda da vivere grazie alle attrazioni e tutti i posti che il paese offre. Si possono organizzare moltissime visite in tutto il territorio inglese che i bambini adoreranno.

  • Loading...
  • viaggi nozze bambiniViaggio di nozze con bambini: come pianificare la luna di miele

    Le famiglie spesso organizzano il loro viaggio di nozze, giorno più importante della loro vita, con i più piccoli di casa: alcuni consigli su come organizzare bene il tutto.

  • krabiViaggio a Krabi: una Thailandia piena di meraviglie

    Krabi, una delle zone più turistiche della Thailandia: cosa offre e i luoghi da visitare

  • viaggiare sicuriViaggiare in sicurezza
Contents.media