Notizie.it logo

Come spiegare il rito del battesimo ai bambini

rito del battesimo

Significato del rito del Battesimo: suggerimenti e consigli per spiegarlo in modo semplice ai nostri bambini.

Uno dei compiti più importanti che i genitori cattolici si trovano ad affrontare è quello dell’educazione alla fede. E’ normale che i piccoli si pongano delle domande su eventi e riti cui assistono. Per i genitori non è sempre facile dare spiegazioni in maniera semplice ed esaustiva, specie quando si tratta di sacramenti. Ecco alcuni suggerimenti per spiegare il significato del rito del Battesimo ai bambini.

Santo Battesimo

Il Battesimo è il sacramento di iniziazione alla vita cristiana. Primo passo all’accoglienza nella Chiesa cattolica che, attraverso questo sacramento, cancella il peccato originale e accoglie i nuovi piccoli fedeli nella propria grande famiglia.

I bambini naturalmente sono inconsapevoli di quanto avviene con il rito battesimale, ma quando crescono e assistono al Santo Battesimo di qualche bambino, si chiedono (e ci chiedono) il perché di questo gesto.

Come spiegare loro il significato del rito del Battesimo?

Sacramento cristiano

Spiegare cos’è un sacramento cristiano può non sembrare facile. In effetti, considerando che i bambini continuano a porre domande e che vanno a fondo di tutte le risposte che ricevono, è necessario essere chiari.

Il sacramento del Battesimo è il mezzo attraverso il quale i bambini vengono accolti dalla Comunità cristiana.

I bambini dovranno sapere che attraverso questo momento comunitario i piccoli vengono presentati per la prima volta a Gesù e a Dio, mediante il rito del Battesimo.

Essi infatti sono frutto dell’amore tra mamma e papà, la loro nascita è momento di gioia per la famiglia.

La loro nascita però è gioia anche per la comunità cristiana che, mediante il rito del Battesimo, li accoglie e li fa diventare Figli di Dio.

Da questo momento Gesù è parte della loro vita, è luce e guida dei neo-battezzati e di tutti i cristiani.

Simboli battesimali

Durante il rito del Battesimo, compiuto alla presenza di mamma, papà, madrina, padrino, del parroco e di tutta la comunità cristiana, il bambino riceve una serie di doni.

Eliminato il peccato originale con l’acqua Santa che viene versata sul capo del piccolo, il sacerdote pone sul corpicino una veste bianca.

Questa veste è simbolo di purezza. Il peccato originale è cancellato ed essa dovrà rimanere bianca, candida, pura per tutta la vita.

Un altro dono che viene imposto al neo-battezzato dal sacerdote è l’olio Santo, simbolo della discesa dello Spirito Santo. Grazie a quest’olio e alla candela accesa Gesù diventa luce e guida del bambino.

Madrina e padrino

La presenza del padrino e della madrina è importante.

Queste due persone, scelte nell’ambito famigliare o di amicizie, hanno l’importante compito di guidare il bambino sulla strada della fede.

Devono essere esempi per lui, stare vicino alla famiglia nell’educazione cristiana del piccolo.

Inoltre, madrina e padrino devono avere specifici requisiti.

Il paradiso

Il significato del Santo Battesimo è strettamente correlato alla concezione cattolica del Paradiso.

Per spiegarlo ai bambini si può dir loro che quando mamma e papà chiedono alla Chiesa il Battesimo per i loro figli, danno loro il dono più grande: poter andare in Paradiso e vivere in eterno nella grazia del Signore.

Questo perché il Battesimo libera ogni bambino dal peccato originale che tutti abbiamo alla nascita a causa di Adamo ed Eva.

Adamo ed Eva

I primi uomini che Dio ha creato, Adamo ed Eva, hanno disobbedito a Dio. Hanno infatti mangiando il frutto proibito dell’albero della conoscenza del bene e del male.

Essi hanno dato ascolto al diavolo che, ingannandoli sotto forma di Serpente tentatore, ha fatto credere loro che, cibandosi di quel frutto, sarebbero diventati potenti e sapienti come Dio.

In questo modo Adamo ed Eva hanno commesso uno sbaglio, hanno peccato.

Il Signore li ha quindi cacciati dal meraviglioso giardino dell’Eden e sono diventati peccatori. Hanno dovuto sudare per vivere, provare dolore.

Tutti alla nascita ereditiamo questo peccato. Nel Battesimo ci liberiamo da esso.

Festa del Battesimo

Dopo il rito del Battesimo in Chiesa alla presenza della Comunità, i neo-battezzati sono festeggiati da tutta la famiglia, amici e parenti più stretti.

Un momento di festa per tutti segue la cerimonia. E con l’occasione si è soliti consegnare alla mamma e al papà del neo-battezzato un dono per il piccolo, sia esso una catenina, un ciondolo, o qualsiasi altro pensiero.

Disegni

I disegni sono una forma di comunicazione che i bambini usano spesso. Ecco allora che possono diventare, anche per gli adulti, uno strumento importante per comunicare con loro.

Attraverso disegni semplici e chiari (magari fatti insieme ai bambini), possiamo far capire molto più che con le parole il significato del rito del Battesimo ai bambini.

Seguendo questi passaggi date modo ai bambini di non considerare il Battesimo come una semplice usanza e antica tradizione della nostra società, ma di comprenderne il valore e il vero significato, per far sì che maturino una fede autentica e profondamente sentita.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Mukako Scenario Brick Tower "Castello" - MUtable
19 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora