Sopravvivere alle prime sei settimane dopo il parto: la guida

In questo periodo sarai così concentrata sul tuo bambino da trascurare te stessa. Non commettere questo errore e prenditi cura del tuo corpo.

Sopravvivere alle prime sei settimane dopo il parto non è così semplice. La vita post-partum è dura, disordinata e dolorosa in molti modi. Stai lavorando così duramente per aiutare il tuo bambino ad abituarsi alla sua nuova vita che probabilmente stai trascurando te stessa nel processo.

Aggiungi le esigenze sociali – come un partner trascurato e parenti che sono ansiosi di passare per una visita – e non c’è da meravigliarsi che sia un disastro ambulante.

Come sopravvivere alle prime sei settimane dopo il parto

Omaggio al corpo

A proposito del tuo girovita: non è fantastico in questo momento. Fondamentalmente il tuo tronco, una volta magro, è stato allungato nel corso di nove mesi per incorporare una nuova creatura. Ora quest’ultima è uscita, e quella pelle stirata sta aspettando che la sua proprietà elastica entri in funzione.

Inoltre, i tuoi muscoli addominali sono spostati fuori posizione, e il tuo utero si sta ancora restringendo per tornare alle dimensioni precedenti al parto.

Con tutto il caos che sta accadendo, potresti sentirti come se non riuscirai mai a entrare nei tuoi vecchi jeans attillati. Ascolta attentamente: ogni nuova mamma si sente così. Se è importante per te, puoi tornare alla tua taglia precedente, con forse l’aggiunta di qualche smagliatura.

Ma per ora, nelle tue prime sei settimane di nuova maternità, metti da parte le tue insicurezze fisiche e ama il tuo corpo per il miracolo che ha appena compiuto.

Fai il pieno

Parte del prendersi cura del bambino è prendersi cura della sua mamma. Se stai allattando, dovrai consumare dalle 400 alle 500 calorie in più ogni giorno. Assicurati solo che le calorie extra provengano dalle fonti giuste. Quando siamo stanchi e stressati, è facile raggiungere i cibi zuccherati e le bevande con caffeina di cui il nostro corpo sembra avere bisogno. Queste sono soluzioni a breve termine; la cosa migliore quando si è affaticati o sopraffatti è nutrire il proprio corpo e farlo sentire bene.

affrontare prime sei settimane dopo il parto

Fisico in forma

Non lasciare che la pressione sociale o le mamme delle celebrità ti diano fastidio. Durante le prime sei settimane, il corpo sta lavorando duramente per guarire. Esercitarsi troppo presto può mettere sotto pressione il pavimento pelvico e potrebbe creare uno strappo vaginale. Quando si tratta di attività fisica, lascia che la tua ostetrica o ginecologa sia la tua guida. Potrebbe raccomandare di camminare subito dopo il tuo rilascio dall’ospedale, o potrebbe limitare il tuo esercizio a Kegels e non molto altro. Dipende davvero dalla natura del tuo parto e dal punto di vista del tuo medico.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come rendere più facile il periodo post-partum

Cinque preziosi consigli per il sesso dopo il parto

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • cuscino per allattamentoVantaggi di un cuscino per l’allattamento: cosa c’è da sapere

    A differenza di altri prodotti altamente commercializzati ed espedienti per le madri incinte, i cuscini per l’allattamento sono davvero utili. 

Contents.media