Rimedi miracolosi per la nausea in gravidanza

Queste soluzioni vi aiuteranno a tenere a bada le fastidiosissime nausee mattutine.

Trovare dei rimedi miracolosi per la nausea in gravidanza può sembrare impossibile, ma esistono delle soluzioni particolarmente utili.

Rimedi miracolosi per la nausea in gravidanza

Spuntini di mezzanotte

Una madre racconta: “Quando ero incinta della mia seconda figlia, avevo una terribile nausea mattutina.

In realtà, avevo le nausee del mattino, del mezzogiorno e della notte! A volte mi svegliavo da un sonno profondo solo per vomitare. Ho perso 12 chili tra il momento della gravidanza e il giorno del primo controllo a 10 settimane. La mia ostetrica mi ha suggerito di impostare la sveglia alle 2 o alle 3 del mattino e di svegliarmi per fare un piccolo spuntino ricco di carboidrati, come formaggio e cracker.

Ha detto che la nausea è peggiore a stomaco vuoto, quindi sgranocchiare durante la giornata piuttosto che fare tre pasti a distanza di diverse ore può aiutare”

Patatine sale e aceto

“Con mio figlio ho sofferto di nausee mattutine per cinque mesi di fila, giorno e notte. L’unica cosa che mi ha aiutato a superarle sono state le patatine sale e aceto. Il sale è stato a lungo un rimedio casalingo per la nausea (da qui l’antica raccomandazione dei cracker salati), così come l’aceto di sidro di mele, quindi la combinazione di entrambi nelle patatine rende doppiamente benefica la cura del mal di pancia.

Tenevo sempre in borsa un sacchetto per lo spuntino e mi assicuravo che ci fosse sempre un sacchetto di riserva nelle vicinanze. Qualche patatina ogni mezz’ora teneva a bada la nausea”.

Rimedi miracolosi per la nausea in gravidanza cibi

Pompelmo

“Mangiavo almeno due pompelmi prima di andare a letto la sera e poi ne spizzicavo altri durante la giornata. Li tenevo vicino al letto, in modo da poterne prendere uno senza alzarmi nel cuore della notte. Li lasciavo nel sacchetto a rete in cui erano contenuti e mettevo un secchio della spazzatura e un pacchetto di tovaglioli accanto al letto, in modo da poterli sbucciare e mangiare proprio lì. Credo che funzionasse perché avevo bisogno dell’acqua e dello zucchero. L’asprezza sembrava anche contrastare l’accumulo di acido nello stomaco. L’ho fatto con tutti e cinque i miei figli: mi ha salvato la vita!”

Ricotta integrale

“Quando ero incinta del mio primo figlio, mangiavo ogni mattina una tazza di ricotta integrale (non quella a basso contenuto di grassi o quella senza grassi). Era l’unica cosa che mi faceva passare la nausea mattutina. Prima di iniziare a mangiare la ricotta, mi sentivo davvero nauseata. Non vomitavo mai, ma sentivo sempre il bisogno di farlo e mi sentivo anche molto debole e stordita. Così ne mangiavo una tazza intorno alle 8 del mattino e, se la nausea si ripresentava, ne prendevo uno o due cucchiai più tardi nel corso della giornata, anche se di solito una tazza come prima cosa al mattino era sufficiente”.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa mangiare durante la gravidanza: la guida

Afrodisiaci per le donne in gravidanza: i migliori cibi

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media