Le giuste vitamine da assumere in gravidanza

Durante la gravidanza assumere acido folico e vitamina B12 assicurerà al feto la produzione di più globuli rossi, la vitamina C produzione di collagene, la vitamina D una migliore qualità ossea e lo zinco un migliore sviluppo del cervello. Se assumere queste vitamine vi procurerà mal di stomaco, provate ad assumerle durante i pasti.

Omega-3s

Il Pesce è ricco in acidi grassi omega-3 e può amplificare la capacità intellettuali del bambino. Se non vi piace il pesce, consultate il medico circa l’assunzione di un integratore di olio di pesce.

Essere consapevoli della contaminazione da mercurio

Il pesce va bene per il cervello del vostro bambino, ma è necessario prendere alcune precauzioni. La contaminazione da mercurio in alcuni pesci può essere dannoso. La Food and Drug Administration consiglia a tutte le donne incinte di evitare lo squalo, tile gibboso, lo sgombro e il pesce spada completamente, poiché essi contengono livelli elevati di mercurio.

I pesci invece che contengono mercurio in minor quantità sono: salmone, pesce gatto, pollack, coregone, tilapia e gamberetti. Ma, anche con queste varietà, è consigliabile limitarsi a circa due porzioni a settimana.

Evitare l’alcool

Assumere quantità moderate di birra, vino o liquore perchè possono danneggiare il cervello del bambino, secondo il March of Dimes.

Più proteine

Durante la gravidanza il tuo corpo ha bisogno di più proteine per costruire cellule e formare gli ormoni per la crescita del bambino.

L’apporto proteico deve essere di almeno 10 grammi al giorno.Un frullato di yogurt a colazione, una tazza di zuppa di fagioli a pranzo, burro di arachidi su cracker integrali per uno spuntino e una porzione di carne magra di manzo (filetto e controfiletto sono buone scelte) a cena.

Più Ferro

In gravidanza occorre assumere più ferro, poiché aiuta a fornire ossigeno vitale al bambino. Il problema è che molte donne entrano in gravidanza già carenti di questo elemento, dice Somer. Se il bambino è privo di ossigeno nel grembo materno, il rischio è di scarsa crescita e quoziente d’intelligenza basso. Assicurarsi che la dieta comprenda alimenti ricchi di ferro come carne magra di manzo, pollo, legumi e cereali fortificati.

Intossicazione alimentare

In gravidanza si può contrarre la Toxoplasmosi, una malattia causata da un parassita che si può trovare in carne poco cotta e uova e, produce sintomi influenzali nella mamma ma, conseguenze devastanti nel feto compresa cecità, sordità e ritardo mentale.

Per aiutare a prevenirla:

  • Lavare le mani, taglieri e coltelli in acqua calda e sapone prima e dopo la preparazione del cibo;
  • Cuocere la carne ad almeno 160 gradi F;
  • Non ordinare al ristorante carni di dubbia provenienza;
  • Cercare di evitare Tiramisù e condimenti per insalata fatti con uova crude.

Tutti i contenuti di questo articolo, sono solo a scopo informativo e non devono essere considerati piano di diagnosi o trattamento specifico per ogni situazione individuale. Le informazioni ivi contenute non creano un rapporto medico-paziente.

Scritto da Maria Giovinezza
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gli alti e bassi delle emozioni della gravidanza

Sintomi fastidiosi nel primo trimestre di gravidanza

Leggi anche
  • zuppa di polloZuppa di pollo con farro e funghi shiitake

    Una saziante e deliziosa zuppa ricca di nutrienti essenziali.

  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Loading...
  • ginger sickness 125104224 resizedZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • 174Yogurt magro, fa bene e ha meno calorie
Contents.media