Notizie.it logo

Dormire con vostro figlio preadolescente

single parenting

“Se vostro figlio preadolescente sta passando una brutta notte e dorme con voi per avere conforto, o vi piace raggomitolarvi insieme, non c’è problema.” afferma il dott. David Palmiter, professore di psicologia alla Marywood University a Scranton. E’ un problema soltanto quando lo diventa per voi, o quando arriva al punto che non può più dormire da solo.

Alcuni segnali che dovete considerare: era abituato a dormire nella sua stanza, ma all’improvviso vuole stare nel vostro letto; arriva nella vostra stanza nel mezzo della notte; si lamenta di sintomi fisici (come mal di pancia) per avvicinarsi al vostro letto.

Se vostro figlio non sembra stressato la notte, o semplicemente volete più privacy, ecco come riportarlo nella sua camera:

Spiegategli che le persone hanno bisogno del proprio spazio la notte, così come molti ragazzi della loro età.

Leggetegli il suo libro preferito nella sua stanza (evitate scelte troppo emozionanti, come Harry Potter, o vi farà continuare a leggere tutta la notte!).

O fategli ascoltare musica rilassante sul lettore MP3 o lettore CD portatile.

Ditegli che rimarrete sedute con lui per 15 minuti ogni notte questa settimana, la settimana prossima starete 15 minuti di fronte alla porta. La settimana dopo sarete nel soggiorno e così via. (E’ un trucco spesso usato per abituare i bambini piccoli al loro letto, con i preadolescenti fortunatamente funziona più in fretta).

Create un rituale di rilassamento prima del letto. Fare le stesse cose ogni notte, come leggere un libro o fare una doccia, è rilassante allo stesso modo della routine letto/bagno/favola che aveva quando era più piccolo e si stava abituando a dormire da solo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Lego Dimensions Team Pack Harry Potter
24.99 €
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
58 €
Compra ora