Notizie.it logo

Le copertine da neonato, guida ai modelli e ai tessuti

copertina da neonato

L’autunno è appena arrivato ed in questo momento le copertine da neonato sono essenziali nel guardaroba di una neomamma. Ecco quale comprare



L’autunno è appena arrivato ed in questo momento le copertine da neonato sono essenziali nel guardaroba di una neomamma. Da utilizzare in ogni momento della giornata, la copertina deve essere scelta con cura facendo particolare attenzione alla scelta del tessuto e la composizione. Che sia fatta a mano o confezionata è importante scegliere quella giusta per le esigenze della mamma e del bambino.

La scelta del tessuto

I neonati sudano molto ed è quindi fondamentale da questo punto di vista che sia traspirante cioè che faccia evaporare il sudore e quindi far respirare la pelle che in questo momento è molto delicata. È importante perciò scegliere filati naturali come fibra di cotone o bambù. La giusta combinazione di filati deve essere scelta anche in base al periodo in cui nasce il bebè, per esempio la lana scelta nell’apposito filato baby è perfetta per tenere il bambino al caldo nei momenti di grande freddo, per le mezze stagioni come l’autunno e la primavera il cotone è perfetto, mentre per l’estate il lino è perfetto insieme alle fibre di bambù. Per i mezzi tempi le mamme possono utilizzare soprattutto di sera quando fa temperatura è più bassa, le copertine in pile che è facile da pulire e crea pochissimo ingombro ed è quindi adatto per essere portato con sé come coperta di riserva.

I modelli di copertina

In base a dove vogliamo usarla il modello di copertina cambia, le classiche copertine di forma quadrata o rettangolare vanno bene dappertutto dal porta enfant all’ovetto fino alla culletta. Oltre al classico modello di copertina, che volendo si può realizzare a mano se si sa sferruzzare con i ferri o l’uncinetto, esistono modelli innovativi che permettono di tenere al caldo il bambino soprattutto quando le temperature scendono sotto lo zero.
Sacco a pelo: se pensiamo al classico modello di sacco a pelo per il campeggio, dobbiamo cambiare idea, questi simpatici sacchi dotati di spazio apposito per le gambette più o meno ampio, tengono al caldo il bambino senza creare ingombro e sono perfetti soprattutto per passegini ed ovetti. Dotati anche di cappuccio creano una protezione dal freddo totale e possono essere in pile o tessuto peluche.
Sacco nanna: Il sacco nanna è perfetto per la culletta o quando si è in casa, permette al bambino di essere al caldo ma di avere allo stesso tempo le braccia scoperte per muoversi liberamente. Con il fondo ampio e chiuso dà abbastanza spazio al bambino per muovere le gambe.
Sacco termico: questo modello di sacco è perfetto per tenere il bambino perfettamente al caldo anche con le temperature più rigide. Chiuso dal lato delle gambe e delle braccia ha anche il cappuccio per tenerlo completamente al sicuro dal freddo.

In sostanza la copertina giusta è data anche dall’età del bambino e all’utilizzo che la mamma ne farà, è importante che sia facile da lavare e si asciughi in tempi brevi senza perdere le caratteristiche fondamentali per avere un bebè sempre al caldo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonatiWalt Disney rappresenta da sempre il mondo dei bambini attraverso i propri personaggi classici, Topolino & Co. e altri volti (le ...
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Mukako Scenario Brick Tower "Castello" - MUtable
19 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora