Come trovare una ragazza alla pari: tutto quello che devi sapere

Oggi in Italia centinaia di famiglie hanno scelto di ospitare una ragazza alla pari entrando in contatto con lingue e culture diverse: come fare e a chi affidarsi?

Come trovare una ragazza alla pari? Se state pensando di trovare una ragazza alla pari ci sono alcune cose da prendere in considerazione prima di diventare una host family. Oggi in Italia centinaia di famiglie hanno scelto di ospitare una ragazza alla pari entrando in contatto con lingue e culture diverse.

Bisogna comprendere che non si tratta di una donna di servizio ma di una persona con cui si instaura uno scambio culturale offrendole vitto, alloggio e una piccola paga mensile ricevendo un aiuto con i bambini. Quasi tutte le ragazze in questo sistema hanno abbastanza esperienza in baby-sitting quindi sanno come prendersi cura dei vostri bimbi.

Ragazza alla pari: chi è?

Questa scelta deve essere fatta con molta attenzione e tanta voglia di entrare a contatto con lingue e culture diverse.

Le ragazze alla pari hanno un’età compresa tra i 17 e i 30 anni e vengono scelte per partecipare ad uno scambio culturale per imparare una nuova lingua straniera in un nuovo paese. In cambio di vitto e alloggio la ragazza deve scegliere di svolgere alcune mansioni come la cura e la gestione dei bambini e piccoli lavori domestici concordati in precedenza con la famiglia ospitante. In questo lavoro possono aiutare con i bambini a casa, lavare e vestire, accompagnarli a scuola e altre attività, lavare e stirare i vestiti dei bambini, aiutarli con i compiti, giocare con loro e metterli a letto.

Come trovare una ragazzi alla pari: documentazione necessaria

In questi casi è necessario firmare un contratto Au Pair che sono standard per ogni paese dell’area Schengen. Se la ragazza si trova in un paese dell’unione europea sarà necessario solamente il suo passaporto e in caso contrario potrà essere necessario ottenere il visto, permesso di soggiorno, assicurazioni sanitarie e certificati medici. In questo contratto sono previste diverse forme di collaborazione che specificano dettagliamene i giorni di lavoro settimanali e le ore lavorative.

Inoltre viene specificato anche il compenso che otterrà la ragazza così come il tempo libero a sua disposizione durante la giornata.

In modo da tutelare le ragazze alla pari le famiglie scelgono spesso di stipulare polizze assicurative così da essere preparati in casi di infortuni e imprevisti durante la loro permanenza. Resta comunque fondamentale chiarirsi le idee prima di scegliere una ragazza alla pari. Bisogna quindi stabilire la sua nazionalità, il tempo di permanenza richiesto, l’esperienza, se serve o meno una patente di guida. Ovviamente bisognerà anche avere prepararsi su cosa assetarsi da lei, se deve conoscere l’italiano o meno e anche i soldi a disposizione della ricerca. Ci sono molte compagnie specializzate che possono aiutarvi per la ricerca e occuparsi di tutte le procedure per velocizzare i tempi. Queste agenzie vi tutelano anche in caso in cui la ragazza decida di andarsene improvvisamente sostituendola subito con un’altra.

Quando dura la ricerca?

In questo caso la risposta non può essere precisa poiché ci sono molti fattori da prendere in considerazione. Infatti l’agenzia deve prima cercare una ragazza che risponde a tutte le caratteristiche richieste dalla famiglia ospitante. Poi deve verificare quali documenti servono per concludere il risultato. Parliamo di una tempistica che può variare da 1 ai 3 mesi.

Viene sempre consigliato affidarsi a delle agenzie specializzate e affiliate IAPA (International Au Pair Association) che sarà in grado di coordinare le attività dei lavoratori alla pari in tutto il mondo. In certi casi le famiglie richiedono anche una lettera di presentazione ai candidati prima di proseguire con l’approvazione della ragazza alla pari. Va comunque precisato che in questo sistema non ci sono solo ragazze ma anche ragazzi disponibili a far parte di questo scambio culturale.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bambini in vacanza con i nonni: è giusto?

I benefici degli sport individuali nei bambini

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.