Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Come posizionare correttamente il seggiolino in auto

seggiolino

La metà dei seggiolini in auto si trova nelle posizioni scorrette: i dati ISTAT evidenziano dei rischi per chi viaggia con bambini.

Un’indagine dell’ISTAT ha evidenziato che il 50% dei seggiolini per auto sono posizionati in modo scorretto. Prendersi alcuni minuti per capire quale sia la postazione migliore è un’attività che dovrebbero svolgere tutti i genitori. Esistono, infatti, dei consigli utili a tale scopo: vediamoli insieme.

Posizionare il seggiolino: la scelta migliore

Il posto più indicato per posizionare il seggiolino è sicuramente il sedile centrale: quest’ultimo, infatti, risulta il meno colpito dagli incidenti ed è il più lontano dai possibili urti laterali. Inoltre, la NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) ha sottolineato che i sedili posteriori ridurrebbero del 27% il rischio di morte nel bambino. Purtroppo, però, non tutte le auto sono dotate della cintura a tre punti, ideale per mantenere il seggiolino fermo nella posizione corretta. Occorre quindi verificare prima la compatibilità sul libretto dell’auto. Inoltre, quasi tutte le automobili sono dotate di isofix solo nei due posti laterali e non in quello centrale. L’alternativa al sedile centrale è posizionare il seggiolino nella seduta laterale destra.

Infatti, alcuni dati dell’ISTAT evidenziano che nel 2018 il sedile opposto alla posizione di guida è risultato il meno incidentato. Inoltre, nel momento di discesa dall’auto sembra essere il più sicuro in quanto comodo al marciapiede. Una terza opzione, infine, prevede di posizionare il bambino esattamente dietro all’autista. Questa alternativa, però, è da attuarsi in extremis.

Posizionare il seggiolino sui sedili anteriori

Alcuni stati europei, ad esempio la Francia, vietano ai bambino sotto i 10 anni di viaggiare sui sedili anteriori. Si tratta, infatti, delle postazioni peggiori sulle quali posizionare il seggiolino: la pericolosità sta nei possibili impatti frontali o diagonali. In Italia, però, è possibile utilizzare queste sedute per mettere i seggiolini in senso contrario rispetto a quello di marcia e con airbag disattivato. Per i bambini più grandi, invece, è possibile mantenere attivi i sistemi di sicurezza e tenere i seggiolini rivolti nella stessa direzione del senso di marcia. Scegliendo questa opzione bisogna spostare il sedile il più indietro possibile per evitare pericolosi impatti.

Posizionare più di un seggiolino

Per le famiglie con due o tre figli non è sempre possibile seguire i consigli sopra indicati.

La scelta migliore in questi casi è prediligere la postazione più sicura per il bambino più piccolo: infatti, nel neonato l’urto alla testa rischia di provocare lesioni gravi. Questo non succede nei bimbi più grandi a causa del bilanciamento del peso della testa sul resto del corpo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche