Come arredare una cameretta per ragazzi adolescenti

La cameretta è un luogo importantissimo per un adolescente. Moltissimi ricordi importanti si sviluppano proprio tra quelle quattro mura, apparentemente inespugnabili e progettate su misura per il benessere personale del ragazzo o della ragazza. Insomma, una cameretta ben arredata deve rispettare il carattere dei nostri figli, in un periodo, come l’adolescenza, particolarmente delicato e profondamente mutevole.

Una fase della vita molto importante, da non sottovalutare assolutamente, durante la quale i ragazzi devono essere agevolati, quanto meno, nella ricerca di uno spazio nel quale potersi esprimere, studiare, concentrarsi o distrarsi, senza particolari impedimenti. Insomma, viste le premesse, appare chiaro che, progettare la cameretta di un teenager sia ben altra cosa rispetto all’arredo della stessa stanza, ma per un bambino piccolo.

Non dobbiamo dimenticare, però, che i nostri bimbi siano solo cresciuti, ma siano ancora lì, da qualche parte, sotto le insicurezze e le emozioni incontrollabili di un’età particolare e che, per questo, meritano le stesse, se non più attenzioni di quante non ne avessero già prima. Scopriamo, dunque, qualche consiglio utile per l’arredamento della camera di un ragazzo o una ragazza adolescente.

Le varie zone che comporranno la stanza di un ragazzo adolescente

Organizzare una cameretta per ragazzi sarà più semplice dividendola in zone: una dedicata al riposo, una per lo studio ed un guardaroba. A seconda delle forme e delle dimensioni della stanza, poi, si potrà optare per soluzioni differenti; dalla più classica con letto, scrivania e armadio distinti, ai letti a soppalco atti ad ottimizzare gli spazi.

Per quanto riguarda la sezione dedicata al riposo, la scelta del letto sarà il cardine di tutto. Generalmente, quando si ha abbastanza spazio a disposizione, si predilige un letto a una piazza e mezzo o matrimoniale, siccome i giovani lo useranno, non solo per il riposo, ma anche per lo svago, per l’utilizzo di dispositivi elettronici e per ospitare gli amici.

In quest’ultimo caso, potrebbe risultare ancor più congeniale l’opzione di un letto con secondo materasso estraibile, perfetto nel caso in cui dovessero esserci ospiti. Le camere per ragazzi devono sapersi trasformare, essere tanto versatili quanto la mutevolezza dell’adolescenza. L’angolo per lo studio dev’essere ben progettato al fine di non far distrarre i ragazzi. Una scrivania si rivelerà, dunque, fondamentale.

La posizione di essa sarà molto importante da valutare per l’illuminazione, sia naturale che artificiale. Abbiamo, poi, l’armadio che, per i teenager, dev’essere capiente. Nella camera di una ragazza si potrebbe, addirittura, optare per una cabina armadio, qualora lo spazio lo permettesse.

Necessità e soluzioni opzionali

Le camerette per ragazzi non devono escludere un ambiente, anche piccolo, dedicato all’espressione di sé. Una piccola fucina creativa in cui i giovani potranno appendere poster o bacheche per le foto, dando un tocco più personale all’ambiente. Ovviamente, bisognerà ottimizzare molto gli spazi, al fine di incastrare tutto con armonia, senza scendere, poi, a compromessi coi bisogni individuali del giovane, siano essi relativi alle sue passioni e hobby o, semplicemente, alla custodia dei suoi effetti personali: ricordi, libri, modellini o altro.

Le soluzioni quando non si ha molto spazio a disposizione sono due: il soppalco, dove un’unica parete concentra tutte le funzioni e la scrivania viene posta in un lato libero della camera o l’armadio a ponte che occupa lo spazio del letto più una sezione della parete, lasciando il resto dell’ambiente libero. Infine, sarà fondamentale scegliere con cura dei materiali che rispecchino la personalità del ragazzo o della ragazza. Per farlo, occorrerà chiedere proprio a loro, col rischio, però, di non ottenere risposte tanto chiare quanto quelle date dal web per le domande più disparate come le informazioni sui bonus dei casino online, ad esempio. In ogni caso, tentar non nuoce di certo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Guida settimanale per riprendersi dal parto cesareo

Alimentazione in gravidanza: i migliori consigli

Leggi anche
  • platiVivere senza plastica: la sfida di una famiglia di Varese

    Una famiglia di Varese ha deciso di intraprendere un viaggio ecologico. Riusciranno a vivere senza plastica?

  • 95Vestito babbo natale fai da te
  • Loading...
  • 8AEA633C 2E68 4B72 9968 1E5F4444969EVernice spray
  • Giardinaggio e tipi di rose 1728x800 cVantaggi del fare giardinaggio sulla salute di famiglia
  • 630una località
Contents.media