Ponte dell’Immacolata, cinque mete nelle città con i bambini

Ponte dell’Immacolata “fuori porta” con i bambini? Parchi divertimento, villaggi natalizi, mercatini, visita a presepi e città sono 5 mete perfette.

Ponte dell’Immacolata: dove trascorrerlo insieme ai bambini?

Se la città è la scelta di vacanza a cui avete pensato, vi suggeriamo qualche meta interessante per vivere un weekend in famiglia in armonia e serenità.

Quando si programma una vacanza con i bambini, però, è bene farlo al meglio, selezionando mete che tengano in considerazione le loro esigenze per evitare che la vacanza diventi un’odissea.

Parchi divertimento, villaggi natalizi, mercatini di Natale o visita di presepi e città… le proposte non mancano, a voi la scelta!

Ponte dell’Immacolata: 5 mete in Italia e all’estero

Il ponte dell’Immacolata concede una piccola pausa prima della tradizionale corsa ai preparativi natalizi. Se volete approfittarne e vivere un weekend divertente e spensierato insieme ai vostri bambini, ecco 5 mete in città da non perdere.

Parchi divertimento

Anche per il ponte dell’8 dicembre i parchi divertimento lanciano imperdibili offerte per far divertire tutta la famiglia, ma sopratutto i bambini, in un’atmosfera natalizia. Non mancano, inoltre, pacchetti completi hotel+ingresso al parco.

I più gettonati e caratteristici sono:

  • Rainbow MagicLand a Roma che proprio dall’8 dicembre si veste a festa con allestimenti, colori e decorazioni fiabesche che, nella Main Street, accompagnano i bambini sino alla casa di Babbo Natale;
  • Gardaland a Lazise che durante il suo Magic Winter si trasforma in un paesaggio innevato, colorato e magico con la presenza di Principesse della Neve e Babbo Natale.
  • Diseneyland Paris che offre pacchetti speciali volo+hotel+parco per far vivere un’atmosfera fiabesca e incantata a grandi e piccini.

Villaggi natalizi

Tra le mete cittadine da scoprire nel weekend dell’Immacolata ci sono, inoltre, i Villaggi natalizi allestiti a festa.

Qui i bambini (ma anche i grandi) potranno sbizzarrirsi tra laboratori, piste di pattinaggio, casette per lo shopping con prodotti artigianali e gastronomici, presepi a cielo aperto.

Solo per citarne alcuni:

  • paese di Natale a Bussolengo con ricostruzione di un borgo medievale con mura, bosco incantato, bancarelle, gnomi e folletti animati;
  • Villaggio di Babbo Natale a Montecatini Terme con la casa di Babbo Natale, il Laboratorio di Cioccolato, il Villaggio degli Elfi, spettacoli e giocolieri;
  • Darsena Christmas Village a Milano con la slitta acquatica che conduce grandi e piccini alla casa di Babbo Natale, casette per lo shopping, pista di pattinaggio.

All’estero vi attende il Villaggio di Natale di Reims con 130 bancarelle, chalet di Babbo Natale, giochi e spettacoli, presepe vivente e pista di pattinaggio.

Visita ai presepi

Molte città offrono l’opportunità di visitare e ammirare veri e propri capolavori di artigianato: i presepi fatti a mano.

Una di queste città è sicuramente Napoli che veste alcune sue vie di un’atmosfera natalizia particolare. Ovunque, infatti, potrete respirare la magia del Natale contemplando l’arte presepiale dei tradizionali presepi napoletani.

Spostandosi al nord, la piccola cittadina di Crodo mette in mostra i propri presepi sull’acqua di fontane, lavatoi e piccoli ruscelli.

Mercatini di Natale

Trascorrere anche solo un weekend passeggiando tra i mercatini natalizi allestiti in numerose città può essere di aiuto per chi ricerca idee e spunti per decorare la propria casa o fare graziosi doni natalizi.

Il Trentino Alto Adige è una regione che offre un’infinità di occasioni per visitare mercatini di Natale. La città di Trento, in particolare, rappresenta una piccola porzione di Nord Europa a due passi da casa, perfetta anche per chi non vuole allontanarsi troppo dalle piste da sci.

A Milano, potrete visitare i tradizionali mercatini di Piazza Duomo o di Porta Venezia con artigiani provenienti da tutta Italia.

Chi vuole uscire dall’Italia invece, non ha che l’imbarazzo della scelta.

In Germania, ad esempio, l’atmosfera natalizia è molto forte. Da mettere in agenda:

  • Norimberga, con i mercatini più grandi e suggestivi d’Europa;
  • Monaco di Baviera, con l’albero di Natale di quasi 30 metri di Marienplatz e il mercatino ricco di decorazioni e gastronomia;
  • Friburgo, con il Duomo di arenaria rossa e il mercatino contornato dal rinomato “coro natalizio”.

In Francia merita attenzione Lione e Festival delle luci che affascinerà i vostri bambini con effetti speciali, mentre in Ungheria vi attende Budapest, dove la bellezza della città si sposa con la convenienza dei suoi mercatini e l’atmosfera dei parchi a tema per i più piccoli.

Visita della città

Se i vostri bambini si ritengono “troppo grandi” per Babbo Natale, potreste optare per la visita di città che propongono attrattive interessanti anche per loro.

In Italia, ad esempio:

  • Torino offre la possibilità di scoprire il passato egizio visitando il famoso Museo Egizio oppure di saperne di più sul cinema e i suoi effetti speciali facendo un salto al Museo Nazionale del Cinema;
  • Bolzano propone il Museo Archeologico dell’Alto Adige dedicato per i suoi 3/4 a Otzi, uomo di 5300 anni ritrovato tra i ghiacci. Interessante l’illustrazione dettagliata e multimediale.

All’estero suggeriamo:

  • Londra con la vita della città e Warner Bros. Studio – Tour London “The Making of Harry Potter” sulle orme del celebre maghetto. Qui visiterete il dietro le quinte, scenografie e arrivo di una locomotiva a vapore sul famoso binario 9 e 3/4;
  • Postumia (Slovenia) con visita alle grotte sotterranee più estese del Carso dove, nelle sale più belle e in periodo natalizio, viene presentata la rappresentazione vivente della Natività.
Scritto da Mammemagazine
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa fare in caso di perdite bianche prima del ciclo

Come convincere proprio figlio ad andare all’asilo

Leggi anche
  • ParigiWeekend romantico San Valentino Parigi con i bambini
  • Viaggio in inghilterra con famigliaViaggio in Inghilterra con la famiglia: cosa visitare

    Un viaggio in Inghilterra con la famiglia è un’esperienza stupenda da vivere grazie alle attrazioni e tutti i posti che il paese offre. Si possono organizzare moltissime visite in tutto il territorio inglese che i bambini adoreranno.

  • viaggi nozze bambiniViaggio di nozze con bambini: come pianificare la luna di miele

    Le famiglie spesso organizzano il loro viaggio di nozze, giorno più importante della loro vita, con i più piccoli di casa: alcuni consigli su come organizzare bene il tutto.

  • Loading...
  • krabiViaggio a Krabi: una Thailandia piena di meraviglie

    Krabi, una delle zone più turistiche della Thailandia: cosa offre e i luoghi da visitare

  • viaggiare sicuriViaggiare in sicurezza
Contents.media